SHARE

Mondello- Dal 6 al 9 settembre Mondello, spiaggia dorata dei palermitani, ospiterà la VI edizione di “1001Velacup”, quattro giorni di regate in cui si sfideranno equipaggi di undici atenei italiani. Ogni università presenterà un proprio modello di Classe R3, progettato e realizzato secondo quanto previsto dal regolamento adottato nel 2007: “Obiettivo degli Atenei che aderiscono all’iniziativa è quello di organizzare all’interno delle loro strutture (nell’ambito di corsi o tesi di laurea, workshop, attività di laboratorio, extracurriculari ecc.) un’attività didattica annuale finalizzata alla progettazione e realizzazione di una deriva da 15’ che risponda alle caratteristiche e ai requisiti previsti dal Regolamento di classe R3”.

Dall’associazione “1001Velacup”, nata per volontà degli architetti Massimo Paperini e Paolo Procesi, hanno confermato i patrocini delle passate edizioni: FIV e Ucina. Che attraverso la campagna“Navigar m’è dolce” consolidano il loro rapporto di collaborazione con le iniziative promosse dalle università.

Nata per volontà degli architetti Massimo Paperini e ……. , la “1001Velacup” rappresenta un’occasione per gli studenti universitari di confrontarsi sia sul piano agonistico sia sul piano tecnico-progettuale. Infatti all’evento possono partecipare solamente i prototipi che gli studenti hanno realizzato nel corso della loro attività didattica secondo il regolamento di Classe R3

Accanto alla tradizionale “1001Velacup”, gli architetti fondatori hanno annunciato una nuova iniziativa: la “1001WATTcup” che proporrà lo sviluppo di ricerche nel campo della propulsione a motore. La nuova iniziativa ha già avviato gli accordi per un gemellaggio con il Dong Energy Solar Challenge, trofeo di regata internazionale originale ed innovativo che si tiene dal 2004 nella regione nord olandese della Frisia. A questa competizione possono partecipare imbarcazioni elettriche mono o biposto, dotate di pannelli solari fotovoltaici.

Alla base di entrambe le iniziative c’è la ferrea volontà da parte dell’associazione non solo di sviluppare progetti ecosostenibili così da ricoprire un ruolo trainante nell’ambito della ricerca e dello sviluppo dell’innovazione tecnologica applicata in campo nautico, ma anche l’esigenza di comunicare con più efficienza l’importanza della salvaguardia ambientale.

L’appuntamento è fissato dunque al 6 settembre alle ore19:00 al Palazzo Chiaromonte Steri, nella Sala delle Capriate, dove, in presenza del Magnifico Rettore Roberto Lagalla, si svolgerà la conferenza d’apertura di 1001VELAcup 2012. Sarà l’occasione per conoscere da vicino alcuni progetti delle imbarcazioni che prenderanno parte all’evento.

www.1001velacup.eu

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here