SHARE

Fiumicino- Il Circuito Nazionale Este 24 manda in scena a Fiumicino un week end di grande vela con cinque prove disputate che hanno decretato un vincitore per ogni prova, a dimostrare la grande competitività degli equipaggi e il livellamento dei team.

A spuntarla con una prova finale al fulmicotone è stata Ricca D’Este Grande Slam dell’Armatore Marco Flemma, timonata da Federico Chiattelli. In seconda posizione Gorditos di Paolo Brinati davanti a Ridecosì con Roberto Emanuele de Felice e, per l’occasione, Raffaele Rinaldi, figlio d’arte del Presidente della Classe.

La prima prova è andata a La Poderosa Agt di Roberto Ugolini, che non ha poi saputo bissare la prima grande prestazione. La seconda prova è andata al campione nazionale in carica, Ridecosì, timonata da Roberto Emanuele de Felice che, per l’occasione, ha sostituito Alessandro Maria Rinaldi. Il sabato si è chiuso con la vittoria del Segretario di Classe Paolo Brinati che ha messo la prua di Gorditos davanti a tutti. La domenica si e’ aperta con arie leggere: la prima prova va nella mani di Alviero Martini 1ª Classe, timonata da Giancarlo Simeoli. Ma i giochi non sono ancora chiusi e l’ultima prova ha preteso un cuore da gettare oltre l’ostacolo! L’aria sale di poco rispetto ai 4/5 nodi della prima manche e Alviero Martini 1ª Classe sembra poter dominare fino in fondo quando, spaiando rispetto agli inseguitori, è proprio Ricca D’Este Grande Slam, timonata da Federico Chiattelli a prendere dapprima la poppa di Gorditos, superandolo maestralmente ed infilando, nello stocchetto conclusivo, anche la barca in testa andando cosi’ a vincere prova e tappa. Un vero colpo da maestro per il team di Marco Flemma.

In attesa del responso “pendente” per la classifica del Campionato Nazionale che sarà modificata a seguito della decisione della Giuria di Appello, il vincitore del Circuito dovrebbe essere Ridecosì: l’ufficialità non può essere pertanto data in questa occasione.

“Siamo felici di aver chiuso alla grande questo circuito – sono le parole di Federico Chiattelli, timoniere di Ricca D’Este Grande Slam – il team ha dato dimostrazione di essere un gran gruppo, nell’ultima prova poi, siamo stati praticamente perfetti, tatticamente siamo riusciti a compiere un capolavoro.”

www.este24.it

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here