SHARE

Cagliari- 42 Hobie Cat 16 si sono dati battaglia dal 14 al 16 settembre nel Golfo di Cagliari disputando 8 combattutissime prove per il titolo nazionale di classe. Giulia Zappacosta è la prima timoniere donna ad aggiudicarsi il titolo italiano assoluto della classe Hobie Cat 16 e ora punta al nuovo catamarano olimpico Nacra 17 con Andrea Ravagnan a prua. Perfetta l’organizzazione del Windsurf Club Cagliari nella splendida location del Poetto. Matteo Nicolucci vince l’ultima prova e si aggiudica la prima edizione del Trofeo Federico Pecorini.

Nei tre giorni regata si sono presentate tutte le condizioni meteo marine possibili che hanno fatto emergere i migliori della flotta. Si è infatti passati dal maestrale del primo giorno, arrivato a soffiare ad oltre 25 nodi, al maestralino di pochi nodi, nelle prime regate delle due mattine successive, e alla bella termica da sud ovest del pomeriggio, con intensità variabile dai 10 ai 15 nodi.

Una fase del Campionato Nazionale di Cagliari. Foto Mezzini/Windsurf Club Cagliari

Al secondo posto e autori di una serie di piazzamenti molto regolari, si è piazzato l’equipaggio formato da Ferdinando Trombaiolo e Giorgia Catarci, e al terzo il pluricampione della classe Matteo Nicolucci con a prua Caterina Banti, autori di ben tre primi di giornata.

La manifestazione era valida anche per l’assegnazione dei titoli Master e Youth vinti rispettivamente dall’equipaggio formato da Antonello Ciabatti e Luisa Mereu, piu volte campioni italiani assoluti, e da Andrea Martinelli e Viola Monaci che da poco si erano laureati Campioni Italiani Under 19 con l’Hobie Cat 16 Spi.

Di particolare rilievo la prestazione offerta da Giulia Zappacosta che è la prima donna timoniere ad aggiudicarsi il titolo di Campione Italiano Assoluto. Giulia ha 23 anni, ha regatato con il 420, dove ha raccolto prestigiosi risultati ai mondiali ISAF 2006, e successivamente è passata al 470 dove ha raggiunto altrettanto ottimi risultati ai CICO 2010 e 2011. Solo da un anno corre sull’Hobie Cat 16 ed in equipaggio con il Andrea Ravagnan, una giovane  promessa della classe Hobie Cat, sta puntando con decisione al nuovo catamarano olimpico Nacra 17, selezionato per Rio 2016.

Eccellente come al solito l’ospitalità del Windsurf Club Cagliari che, anche grazie alla splendida location del Poetto, ha organizzato una meravigliosa accoglienza totalmente in linea con la “Hobie Way of Life”. Il 15 settembre, si è anche tenuto il 2° Hobie Day, giornata organizzata da Bolsena Yachting e dedicata al pubblico che vuole provare tutte le barche della linea Hobie Cat.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here