SHARE

Genova- In occasione del Salone Nautico di Genova Raymarine, leader nella progettazione di strumentazione elettronica di bordo, ha presentato i nuovi strumenti  i40, i50  i60, per essere abbinati ai display multifunzione e-Series e c-Series. azie al nuovo look, che ora comprende strumenti Wind dedicati, display monocromatici e formati compatti, Raymarine è ora in grado di offrire una scelta completa per tutti i tipi di imbarcazione.

L’i60 raccoglie nella sua schermata dati sia analogici sia digitali. Questo strumento calcola la velocità e l’angolo del vento apparente (relativo) e vero (per il vento vero sono necessari dati di velocità sull’acqua SeaTalk)

La gamma i50 consiste di 3 display digitali: gli strumenti Speed e Depth con grandi caratteri e lo strumento Tridata suddiviso in tre settori. Progettata principalmente per barche a vela, la serie i60 comprende gli strumenti Wind e Bolinometro in formato analogico e digitale. L’angolo visivo è stato studiato per migliorare la visibilità diurna e notturna e i semplici tasti degli strumenti i50 e i60 assicurano la massima facilità di lettura e utilizzo. Semplicissimi anche da installare grazie al montaggio anteriore.

L’i50 TriData combina dati di profondità e velocità su tre righe. Presenta le schermate di profondità e velocità dedicate. tra le altre caratteristiche: contamiglia parziale/totale, temperatura dell’acqua e SOG

A completare la gamma il “piccolino” di casa i40: con grandi display per barche a vela, yacht e gommoni di piccole dimensioni, questi strumenti SeaTalk, compatti ma potenti, offrono la completa integrazione con autopiloti e strumenti di navigazione Raymarine e si possono montare a superficie e su staffa. I display Depth, Speed e Wind hanno caratteri molto grandi (max 28mm) e LCD nitidi.

L’i40 BiData segna velocità, profondità e temperatura dell’acqua. Contemporaneamente sono visualizzati due tipi di dati in caratteri grandi e piccoli

Di seguito vi riportiamo le schede tecniche dei tre nuovi strumenti Raymarine, dove sono messe in evidenza le principali caratteristiche:

Caratteristiche generali i40
    Retroilluminazione di colore rosso per migliore visibilità notturna
    Interfaccia SeaTalk (SeaTalkngcon l’uso di un convertitore)
    Interfaccia trasduttore integrata
    Stesse dimensioni degli strumenti ST40 Raymarine per facilità di sostituzione
    Tasti di grandi dimensioni per la massima semplicità d’uso in navigazione
    Bassi consumi per una maggiore durata della batteria

Caratteristiche generali i50 e i60
    i60: Grande display analogico
    i50: Caratteri grandi di facile lettura
    Retroilluminazione di colore rosso per migliore visibilità notturna
    Interfacce SeaTalk e SeaTalkng
    Interfaccia NMEA2000 (compatibile)
    Interfaccia trasduttore integrata
    Dimensioni 110mm x 115mm (identiche agli strumenti ST60+) per facilità di sostituzione
    Tasti di grandi dimensioni per la massima semplicità d’uso in navigazione
    Basso consumo
    Fonti dati multiple per eliminare potenziali conflitti dati
    Design con montaggio anteriore per massima semplicità di installazione

www.raymarine.it  

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here