SHARE

Napoli- A vincere la prima edizione della Coppa Challenge Sergio Capolino, organizzata dal Circolo Canottieri Napoli e riservata ai Melges 20, è stato Mascalzone Latino Jr di Achille Onorato con a bordo Lorenzo Bressani e Federico Michetti.  Alle sue spalle, in seconda posizione, Stig con Alessandro Rambelli, il bronzo olimpico Jonathan McKee e Giorgio Tortarolo (che l’anno scorso si erano laureati campioni del mondo a Miami) e, sul gradino più basso del podio, 3menda con l’equipaggio composto da Federico Albano, Giulio Desiderato e Andrea Trani.

A vincere la prima edizoine della Coppa Challange Sergio Capolino è stato Mascalzone Latino Jr di Onorato, Bressani e Michetti. Ora, per rivedere i Melges 20 in acqua, bisognerà aspettare la Gold Cup, mondiale e ultima tappa del circuito Audi Sailing Series, in programma dall’1 al 4 novembre a Castal dell’Ovo

Doveva essere un week-end di regate intenso, ma, a causa del maltempo che ha flagellato la costa napoletana, il comitato di regata è stato costretto ieri a issare la November su Alfa e annullare le regate previste sabato.  Per fortuna le cose sono andate meglio oggi, nonostante le condizioni meteo che hanno impegnato seriamente i 20 equipaggi partecipanti: vento da 290 gradi a 18 nodi con raffiche oltre i 20 e mare con onda formata hanno dato vita a quattro prove molto combattute e fisiche.

La vittoria di Mascalzone Latino Jr è maturata nelle prime due prove di giornata, concluse entrambe con due vittorie. Qualche brivido per loro durante la terza prova quando per una partenza anticipata sono stati costretti a inseguire i primi della flotta Melges, tra cui Stig e 3menda. Alla fine ha avuto la meglio il team di Onorato per i peggiori parziali di Rambelli.

Sesto posto per Carige di Francesco Farneti e Andrea Musone (vincitore della Gold Cup nel 2010) che ha presentato un equipaggio formato da Gianni Giordo al timone, Andrea Felci alla tattica e Andrea Musone alle scotte.

Primo dei napoletani è Kempo di Ugo Capolino, giunto settimo, che festeggia nel migliore dei modi il weekend dedicato al padre Sergio. Decisamente più staccato il fratello Giancarlo su Legionario, in barca con la sorella Alessia, che si posiziona 14°.

Ora tutti gli occhi sono puntati sulla Gold Cup, vero e proprio mondiale della classe Audi Melges 20, nonché ultima tappa del circuito Audi Sailing Series 2012. Le regate si disputeranno dall’1 al 4 novembre nelle acque antistanti Castel dell’Ovo per l’organizzazione di BPSE, Circolo Canottieri Napoli e Melges Europe.

www.melges20.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here