SHARE

Parigi, Francia- Dall’8 al 16 dicembre si svolgerà a Porte de Versailles, il terzo appuntamento più importante organizzato Oltralpe dopo il Festival de la Plaisance de Cannes e il Monaco Yacht Show (quest’ultimo dedicato soprattutto ai Maxi e Luxury Cruiser): il Salon Nautique de Paris, un’altra occasione per conoscere le novità di questa stagione. Visto l’amore dei francesi per i multiscafi, il cui mercato è saldamente nelle loro mani, gli organizzatori assicurano un numero consistente di catamarani e trimarani in esposizione.

Per l’occasione ad accogliere i visitatori ci saranno due piacevoli sorprese: France 1, la prima barca francese ad aver preso parte all’America’s Cup, e Groupama 4, su cui lo skipper Frank Cammas ha vinto al debutto l’ultima Volvo Ocean Race. Oltre al Volvo 70, sempre al Pavilion 1 sarà adibita un’area per seguire il Vandée Globe, il giro del mondo in solitario e senza scali.

Come nelle edizioni precedenti, anche quest’anno gli organizzatori hanno confermato la costruzione di Nautic’s Spot, una vasca di 400 mq dove poter praticare diversi sport acquatici come vela, windsurf, wakeboard, SUP e canoa.

Al Salon Nautique de Paris prenderanno parte 810 espositori organizzati in 4 diversi padiglioni. Nel settore vela saranno 380 le barche esposte. Tra queste il Grand Soleil 43 del Cantiere del Pardo, l’unico cantiere italiano presente. Sempre in tema Italia, nel mondo dell’accessoristica saranno 26 le aziende atterrate nella capitale francese per far conoscere le proprie novità

Tanti gli eventi collaterali pensati per far divertire e interessare il numero di visitatori, come la proiezione di film e documentari (uno dei quali sulla recente VOR), allestimento di mostre fotografiche e pittoriche, presentazioni di libri, cerimonie e premiazioni, meeting e workshop come quello dedicato agli skipper, durante il quale ognuno potrà confrontarsi con velisti esperti per imparare a conoscere meglio tecniche e aspetti della propria imbarcazione, senza tralasciare delicati argomenti come la meteorologia o la sicurezza in mare.

Al mondo degli accessori è stato poi dedicato un padiglione, dove si potranno conoscere da vicino le novità presentate dagli espositori. Dall’Italia arriveranno al salone 27 aziende, di cui una è il Cantiere del Pardo che presenterà il Grand Soleil 43, mentre le altre 26 sono legate al mondo degli accessori. Per conoscere l’elenco completo degli espositori italiani, cliccare su: lista.

La fiera sarà aperta dalle 10 alle 19, tranne il 14 dicembre, giorno in cui le porte si chiuderanno alle 22.

Per rimanere costantemente aggiornati sulle novità del Salon Nautique de Paris, con i suoi prodotti esposti e gli eventi organizzati giorno per giorno, è possibile scaricare un’applicazione per iPhone e Android. Sarà così possibile rimanere costantemente aggiornati e pianificare al meglio il proprio soggiorno nella capitale francese.

www.salonnautiqueparis.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here