SHARE

Malcesine- Sono in corso in questi giorni a Malcesine, Lago di Garda, i test del Saphire 27, il nuovo progetto che porta la firma di Claudio Maletto, conosciuto perché uno dei designer del mitico Moro di Venezia e di Luna Rossa, oltre ad essere l’artefice degli ultimi Grand Soleil.

Per il suo esordio il nuovo cantiere svizzero, nato per volontà di Michael Tobler, si è affidato alla matita di Claudio Maletto, uno dei designer di Luna Rossa e a cui si devono i nuovi Grand Soleil

Per il cantiere, nato dalla volontà di Michael Tobler, questo 27 piedi ne segna l’esordio. Nelle sue intenzioni, interpretate al meglio dall’architetto italiano, il fast cruiser doveva avere un’anima sportiva e allo stesso tempo essere organizzato in modo tale da consentire brevi crociere. E così è stato. La coperta è figlia dei più moderni concept progettuali, come d’altronde il piano velico: pozzetto spazioso con timone a barra, trasto, due panche ergonomiche, carrelli del genoa sulla tuga per boline da brivido, chiglia mobile per carrellare la barca agevolmente. Ovvimente nelle andature portanti si arma un potente gennaker sul bompresso in carbonio.

Gli interni sono sobri e prevedono, oltre un quadrato con tavolino ad ante ripiegabili, due cuccette posizionate a prua.

Per conoscere in dettaglio le caratteristiche dell’esordiente cantiere svizzero, ne parleremo a fondo nei prossimi numeri di FareVela.

Scheda tecnica:
Progetto  Claudio Maletto
Lunghezza 8,00 m
Larghezza  2,50 m
Immersione  1,70 m
Dislocamento 1.150 Kg
Sup. velica  44,00 mq
Prezzo  47.500 euro

www.saphireboats.com

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here