SHARE

Las Palmas de Gran Canaria, Spagna- Partita oggi la prima parte della flotta dell’ARC 2012. Dopo la previsione meteo che vedeva venti sui 25-30 nodi per le prime 24 ore, il grosso della flotta Cruising, che costituisce la vera anima dell’Atlantic Rally for Cruiser, ha deciso di rimandare la partenza a martedì 27 novembre. Oggi sono partiti quindi i 27 yacht della RORC Racing Division, a cui si sono aggiunte sette barche della divisione Cruising. E’ la prima volta dal 1989 che la partenza dell’ARC viene rimandata. Le 193 restanti barche da crociera partiranno quindi martedì prossimo.

Primo sulla linea è stato Lupi (NOR), seguito da Persephone (GBR) e dallo Swan 80 italiano Berenice by TWT di Marco Rodolfi, primo in reale domenica sera. I venti si sono stabilizzati sui 15 nodi da SW. Tra le barche partite anche l’altra italiana Tyke, il Felci 61 di Marco serafini, che nella serata di domenica si trovava in testa in compensato.

Il Felci 61 italiano Tyke alla partenza di oggi da Las Palmas. Foto WWC/jamesMitchell.eu

Ricordiamo che il record dell’ARC appartiene dal 2006 al maxi italiano Capricorno in 11g e 5h.

Tracking on line: www.worldcruising.com/arc/fleetviewer

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here