SHARE

Bordeaux, Francia- Sarà presentato al prossimo Salon Nautique de Paris, in programma nella capitale francese dall’8 al 16 dicembre, la novità del cantiere Lagoon, rinomato per i suoi catamarani dove a trionfare è il lusso estremo (come nell’ammiraglia 620, i cui interni sono nati dalla matita dell’italiana Nauta Design).

Il piano velico moderno mostra l’albero spostato verso poppa e appoggiato sulla tuga. Il 39 piedi rappresenta la rivoluzione del cantiere francese nell’interpretare i nuovi concetti di crociera e comfort

Ma quello che i visitatori vedranno in occasione del salone rappresenta un deciso cambio di passo, una rivoluzione. Perché il Lagoon 39, disegnato dal noto studio VPLP e voluto per colmare il gap fra il 380 e la nuova versione del 400, la S2, apre la strada a una nuova generazione di catamarani, più sportivi e più fedeli al principio dell’easy sailing che ormai da anni anima i desideri di armatori e cantieri “worldwide”.

Nel prossimo numero di FareVela (293, dicembre-gennaio) vi sveleremo i segreti progettuali della novità Lagoon.

Scheda tecnica
progetto VPLP/Nauta
lunghezza scafo 11,74 m
larghezza 6,79 m
immersione 1,22 m
dislocamento nc
sup. velica 81 mq

www.cata-lagoon.com

 

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here