SHARE

Auckland, Nuova Zelanda- Brutta giornata oggi ad Auckland con una serie di piccoli tornado che si sono abbattuti sulla città neozelandese, causando alcuni feriti e tre morti.

Interrotta anche l’attività degli AC72 in preparazione all’America’s Cup. Luna Rossa ed ETNZ erano uscite presto, quando le previsioni erano già brutte (pioggia, nuvole basse, 20-25 nodi a rinforzare). Poi la situazione è peggiorata con raffiche fino a 46 nodi misurate nel porto. Per fortuna, gli AC72 sono riusciti a rientrare senza danni durante una pausa. Luna Rossa ha fatto in tempo a smontare l’ala mentre ETNZ ha preferito restare all’ormeggio.

Luna Rossa AC72 in bolina con il nuovo daggerboard a forma di “falce” provato il 3 dicembre scorso. Foto Cameron/ETNZL

Prosegue, intanto, l’attività di spionaggio di inviati oracliani ad Auckland: è stata segnalata la presenza di Murray Jones, ex di TNZL e di Alinghi ora con Oracle, che ha assistito agli allenamenti del team Prada. Interessante l’evoluzione dei daggerborad/foil provati nei giorni scorsi da Luna Rossa: uno più standard e l’altro più ricurvo fino quasi ad assomigliare a una falce.

Luna Rossa al lasco in foiling sui nuovi daggerboard. Foto Cameron

Interessante questo video sull’uso delle GoPro da parte di ETNZL per la parte di evoluzione del progetto e delle posizioni a bordo dell’equipaggio:

Il video e le foto di ETNZL durante l’uscita di oggi (Foto Cameron). Dalton dice vento a 28 nodi, 32 nodi VMG di poppa, 42 nodi mantenuti per due minuti.

 

ETNZL foiling al lasco
ETNZL in bolina
Dean Barker al timone dell’AC72 kiwi

5 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here