SHARE

Camponogara- Blade è la nuova passerella in fibra di carbonio della Exit Engineering, azienda specializzata nella produzione di passerelle e ruote del timone. Questo accessorio, che amplia la linea custom dell’azienda, mantiene il design della gamma leggermente arcuato ed è stata studiata per ottenere una struttura molto stabile e confortevole.

Per agevolare e rendere più sicuro il passaggio dalla banchina alla barca, Blade è larga ben 76 cm, il che, secondo quanto riportato dall’azienda, la renderebbe la passerella in carbonio più larga presente sul mercato. Sempre in tema di sicurezza, è dotata anche di spondine laterali alte 6 cm.

La passerella in fibra di carbonio della Exit Engineering è larga ben 76 cm e presenta spondine laterali di 6 cm, soluzioni adotatte per migliorare la sicurezza e agevolare il passaggio da banchina a barca

Il collegamento con la banchina è stato realizzato sostituendo le abituali ruote con dei rulli a incastro, garantendo una ripartizione migliore dei pesi lungo tutta la larghezza.

Come spiegato da Exit Engineering, questo nuovo disegno è particolarmente indicato per  le persone con difficoltà motorie.

La passerella, realizzata con tessuti pre-preg in carbonio e curata in autoclave, risulta maneggevole, estremamente leggera e resistente.

Exit Engineering propone una gamma di opzioni quali l’illuminazione con lampade LED,  il camminamento in teak, il nome barca e il colore personalizzabile. Alcune opzioni come il bicchiere anti-furto, il kit candelieri o il trapezio rendono ancora più pratico e sicuro l’uso della passerella.

www.exitengineering.com

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here