SHARE

Varazze- (Mauro Giuffré) L’Invernale del Ponente Ligure, organizzato dal Comitato Circoli del Ponente, dopo le sfortune meteo delle prime giornate finalmente muove la classifica. La Tramontana soffia forte durante la notte a Varazze e il Comitato di Regata cerca di approfittare dell’ultima aria da nord per dare la partenza alle 10.30 in punto: il vento dura poco e dopo appena 10 minuti cala completamente e la prova viene giustamente annullata.

Quando ormai la flotta sembra rassegnata a un’altra giornata senza vento, un debole Scirocco si stende nelle acque di Varazze e il C.D.R. si muove in fretta per riposizionare il campo. Alle 13.30 la divisione crociera-regata parte regolarmente, per una prova che si rivelerà molto tecnica e dalla difficile interpretazione tattica.
L’oscillazione del vento indica come lato buono il sinistro, ma l’intensità è tutta a destra e in boa i distacchi sono piuttosto ridotti. Da destra esce bene il campione in carica Brancaleone, X382 di Ciro Casanova, ma è il Comet 41s Fra Diavolo a sembrare particolarmente  a proprio agio nelle ariette. Dopo due ore di regata piuttosto combattuta la classifica premia infatti Fra Diavolo di Guido Tabellini, che in ORC overall precede il First 45 Obsession di Mario Rossello, e il Sun Fast 3200 Hakuna Matata di Massimo Zanotti, tattico Pietro D’Alì.

In ORC 1-2 si impone Fra Diavolo, secondo Obsession, terzo il Comet 45s Voscià di Aldo Resnati. In ORC3 vittoria per Hakuna Matata, davanti al sempre presente Brancaleone, terzo il J92 Robi e 14 di Massimo Schieroni. In ORC 4 si impone il Class 33 Outlaw di Giovanni Tissone, davanti al Farr 31 Adrenalina di Luciano Sanna, terzo il Dufour 34 Sottovuoto di Fulvio Braga.
Per la classifica IRC overall primo Fra Diavolo, secondo Robi e 14, terzo Obsession. In IRC 1-2 sempre Fra Diavolo in testa, seguito ancora da Obsession, mentre al terzo posto si piazza l’X50 Jonathan Livingstone di Giorgio Diana. In IRC 3 vittoria per Robi e 14, mentre al secondo posto troviamo l’X35 Spirit Of Nerina di Fabiano Barlese, terzo Brancaleone. In IRC 4 vittoria per Outlaw, seconda Adrenalina, terzo l’X342 Elisa Due di Matilde Caprino.

Per la classe Diporto Overall grande sorpresa in classifica con la vittoria dell’Oceanis 331 Bilbo di Mario Scolari, che precede la campionessa in carica Musa, Sun Fast 37 di Fabio Costa, e il First 36.7 Outsider di Ernesto Moresino. Nel gruppo 1-3 vince Outsider, secondo il Sun Fast 37 Pisolo di Stefano Caironi, terzo il Grand Soleil 463 Giuba di Giovanni Gerosa. Nel gruppo 4-5 si impone Bilbo, davanti a Musa, terzo il Sun Shine 36 Elliott di Giuseppe Scarfì.

La flotta del Ponente Ligure tornerà in acqua domenica 13 gennaio.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here