SHARE

San Francisco, USA- Saranno dodici equipaggi composti da giovanissime star della vela internazionale a darsi battaglia nelle Selection Series della Red Bull Youth America’s Cup a febbraio. La Red Bull Youth America’s Cup, in programma tra il primo e il 4 settembre, si aprirà con le regate di selezione, da disputarsi a San Francisco. Perseguendo l’obiettivo di portare in finale solo il meglio del meglio, le selezioni ufficiali rappresenteranno un rigoroso banco di prova per tutti gli equipaggi e si svolgeranno tra il 9 e il 24 febbraio 2013.

C’è anche iscritto un Team Italy, che ha come responsabile tecnico e sportivo il velista professionista di Chioggia Enrico Zennaro e che, secondo quanto risulta a Farevelanet, ha selezionato un equipaggio che conta alcuni tra i migliori velisti under 24 della vela italiana.

Roman Hagara e Hans-Peter Steinacher, due volte campioni olimpici e Direttori Sportivi della Red Bull Youth America’s Cup, si sono occupati della selezione dei team e hanno stilato la lista dei dodici equipaggi invitati al primo step della manifestazione.

“Abbiamo ricevuto moltissime domande da parte di team interessati a prendere parte alla Red Bull Youth America’s Cup: in tutto oltre trenta – ha spiegato Hagara – Abbiamo valutato ogni singola richiesta, sia sotto il punto di vista atletico, data la fisicità degli AC45, sia sotto il punto di vista tecnico. Siamo convinti che la lista alla quale abbiamo lavorato raggruppi il meglio della vela giovanile.”

“La Red Bull Youth America’s Cup è il meglio che possa capitare a un giovane velista: per me si tratta della realizzazione di un sogno – è stato il commento di Thomas Mermod, componente del team svizzero TILT, invitato alle selezioni di febbraio – E’ un modo assolutamente valido di affinare le capacità tecniche per chi punta a diventare un velista professionista.”

Parallelamente al lavoro portato avanti dal duo Hagara-Steinacher, ORACLE TEAM USA ha recentemente svolto le selezioni atte a individuare due team statunitensi da formare in vista della fase finale della competizione, prevista per settembre e creata per dare ai velisti di età compresa tra i 19 e i 25 anni l’opportunità di costruirsi una carriera nel mondo dell’America’s Cup.

Team America Racing (rappresentante gli Stati Uniti) e l’American Youth Sailing Force (rappresentante la città di San Francisco) passeranno i prossimi nove mesi allenandosi sotto la supervisione dei componenti di ORACLE TEAM USA.

Emirates Team New Zealand, Artemis Racing, China Team e Team Korea, tutti team protagonisti delle America’s Cup World Series, hanno inoltre comunicato che non mancheranno di iscrivere i loro equipaggi alla Red Bull Youth America’s Cup. Ricordiamo che i team supportati dai protagonisti delle AC World Series possono accedere direttamente alle finali di settembre, ciò a insindacabile giudizio del Direttore della manifestazione.

Le Selection Series in programma a fabbraio si disputeranno sugli AC45, gli stessi catamarani dotati di ala rigida con i quali si regaterà a settembre e con i quali si disputano gli eventi delle America’s Cup World Series.

Team invitati alle Red Bull Youth America’s Cup Selection Series:

Sessione #1 – 9-15 febbraio
Australia – Objective Australia
Austria – Team Austria
Danimarca – Danish Vikings
Germania – STG/NRV Youth America’s Cup Team
Nouva Zelanda – Full Metal Jacket Racing
Sud Africa – Team i’KaziKati

Sessione #2 – 18-24 febbraio
Argentina – Argentina AC45 Youth Team
Francia – French Youth Team
Italia – Team Italy
Olanda – Flying Dutchies
Portogallo- Team Cascais
Svizzera – Team TILT

www.americascup.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here