SHARE

Bordeaux, Francia- Il cantiere francese CNB, dal 1992 partner di Bénéteau Group, ha svelato i primi rendering del nuovo modello di 76 piedi. Questo luxury cruiser, il cui disegno è stato affidato allo studio Philippe Briand, sarà varato nel 2013.

Alla base del progetto la volontà di realizzare una barca tutta da vivere in crociera, senza alcuna rinuncia a lusso e comfort per sé e per i propri ospiti. Generosi i volumi degli interni e degli esterni, che sfruttano il baglio massimo di 6,10 metri.

Il nuovo 76 piedi del francese CNB, dal 1992 partner del gruppo Bénéteau, sarà varato il prossimo anno. Alla base del concept progettuale la volontà di regalare agli armatori un luxury cruiser senza compromessi. Eleganza e funzionalità le due parole chiave che hanno mosso la matita di Philippe Briand
Il nuovo 76 piedi del francese CNB, dal 1992 partner del gruppo Bénéteau, sarà varato il prossimo anno. Alla base del concept progettuale la volontà di regalare agli armatori un luxury cruiser senza compromessi. Eleganza e funzionalità le due parole chiave che hanno mosso la matita di Philippe Briand

In pozzetto le due timonerie arretrate favoriscono una living area generosa e separata dalla zona di manovra grazie anche alla lunga panca a U di sinistra. In omaggio all’easy sailing, lo skipper potrà condurre il CNB 76 anche in equipaggio ridotto: le scotte infatti possono essere riportate su cinque winch (quattro posizionati sui paraonde e uno al centro del pozzetto per la scotta di randa). Per rendere più gradevole la permanenza a bordo dei propri ospiti, Briand ha previsto diverse aree prendisole come la tuga bassa e dalle linee morbide, il tavolino a scomparsa da sfruttare per ampliare le sedute dell’area ospiti o la plancetta apribile a poppa. Per lo stivaggio del tender è previsto un apposito garage.

Gli interni, spaziosi e luminosi grazie alla ricchezza di punti di luce naturale, prevedono 4 cabine, ognuna dotata di bagno con box doccia separato, a eccezione della cabina per l’equipaggio, disegnata a dritta e con letti a castello. Particolare la posizione della cucina, a cui si accede dal quadrato rialzato tramite apposita scala. Gli interni sono stati disegnati da Jean-Marc Piaton

Sul numero di FareVela di febbraio vi sveleremo tutti i particolari della novità firmata CNB.

Scheda tecnica:
Archietti  P. Briand/J. Piaton
Lunghezza scafo   23,17 m
Larghezza   6,10 m
Immersione   3,00 m
Zavora   15.000 kg
Sup. velica   304 mq

www.cnb.fr

 

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here