SHARE

Sydney, Australia- Subito dura la Rolex Sydney to Hobart Yacht Race, scattata alle 13 di oggi (ora locale) dalla Baia di Sydney. La flotta, appena uscita dalle Heads dopo un’esaltante cavalcata nella Baia, ha incontrato condizioni difficili, con mare incrociato e vento oltre i 20 nodi da sud che la flotta sta affrontando in bolina, prima dell’attesa rotazione a NNE che dovrebbe consentire chance di record al favorito Wild Oats XI.

Il supermaxi da 100 piedi di Bob Oatley alle 11 CET aveva circa 4 miglia di vantaggio su Ragamuffin Loyal e 9 su Lahana. Per la vittoria overall in handicap IRC in testa è al momento il First 40 Lunchtime Legend. Brindabella, su cui è imbarcato l’italiano Giancarlo Simeoli è al momento settima in reale a 24 miglia dal leader. Da segnalare anche che il maxi Wild Thing non ha preso il via a causa di problemi alle cerificazioni richieste dalle norme di sicurezza del CYCA.

Sulla partenza della Hobart, ecco le foto aeree di Carlo Borlenghi:

La partenza dalla baia. Foto Carlo Borlenghi/Rolex
La partenza dalla baia. Foto Carlo Borlenghi/Rolex
Foto Borlenghi/Rolex
Foto Borlenghi/Rolex
Foto Borlenghi/Rolex
Foto Borlenghi/Rolex
Wild Oats XI in bolina. Foto Borlenghi/Rolex
Wild Oats XI in bolina. Foto Borlenghi/Rolex

http://www.rolexsydneyhobart.com

Il video:

 

La Gallery di Carlo Borlenghi/Rolex:

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here