SHARE

San Francisco, USA- Artemis Racing ha montato la sua nuova ala. Secondo quanto si può osservare, nel team di Paul Cayard hanno abbandonato in toto i concetti innovativi della prima ala (profilo laminare, flap relativamente piccolo e buona parte delle superfici in composito) che evidentemente non hanno funzionato in pratica, risultando in un manufatto sovrappeso e “ingessato” nelle regolazioni. La nuova ala è adesso veramente molto simile a quella di ETNZ/Luna Rossa.

Ecco la foto:

La nuova ala di Artemis. Foto courtesy Monster Mash
La nuova ala di Artemis. Foto courtesy Monster Mash

Per un paragone ecco l’ala precedente:

La precedente ala
La precedente ala, ben più complessa

Due particolari:

Particolare della parte alta dell'ala. Foto courtesy Monster Mash
Particolare della parte alta dell’ala. Foto courtesy Monster Mash
Particolare dei due elementi. Foto courtesy Monster Mash
Particolare dei due elementi. Foto courtesy Monster Mash

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here