SHARE

Alicante, Spagna- Sarà ancora Itajaì, nello stato brasiliano di Santa Catalina, a ospitare l’arrivo della tappa di Capo Horn della Volvo Ocean Race. Lo ha annunciato oggi il management della regata intorno al nondo 2014-2015. L’annuncio odierno da parte degli organizzatori conferma quindi che saranno due le tappe brasiliane nella rotta della dodicesima edizione del giro del mondo a vela in equipaggio, dopo l’annuncio di Recife della scorsa settimana. Itajaì ospiterà quindi l’arrivo della tappa partita da Auckland, come le nostre fonti ormai confermano.

Volvo 70 in azione a Itajaì
Volvo 70 in azione a Itajaì

Itajaí, nello stato di Santa Catarina, è stata palcoscenico di una tappa memorabile durante l’edizione 201/2012 della regata con un afflusso di pubblico enorme nel Race Village. Il ritorno della località significa che il sud del Brasile si unirà al nord-est del paese, mentre è confermata anche al partecipazione di un team verdeoro portacolori dello stato di Pernambuco. La prossima Volvo Ocean Race avrà dunque un sapore molto brasiliano, proprio nell’anno in cui l’attenzione del mondo sportivo sarà puntata sui mondiali di calcio che si svolgeranno nel paese.

“Avere due tappe in Brasile è molto significativo in un periodo nel quale il grande paese sudamericano sarà sotto i riflettori dello sport mondiale, con la Coppa del Mondo di calcio nel 2014 e i Giochi Olimpici nel 2016.” ha dichiarato il CEO della regata Knut Frostad. “Siamo felici di tornare a Itajaí, che si è rivelata essere una delle migliori sedi di tappa della scorsa edizione, con uno stile tutto suo. Il numero dei visitatori è stato alto in tutti i giorni importanti e con il sostegno della città e della regione speriamo la prossima volta di poter battere le cifre record ottenute.”

“La tappa negli oceani del sud, con Capo Horn, è stata un successo della scorsa edizione” sono state le parole di Tom Touber, direttore operativo della Volvo Ocean Race nel corso della presentazione tenutasi oggi al Castelo Montemar di Itajaì. “Visitare due volte il Brasile, un paese ampio, diversificato e tanto appassionato allo sport, per noi è un vero privilegio.”

Il sindaco di Itajaí Jandir Bellini, insieme al segretario di stato per lo sviluppo sostenibile e l’economia dello stato Paulo Roberto Bornhausen e ad altre cariche istituzionali è stato ospite della presentazione e ha dichiarato: “Ospitare di nuovo la Volvo Ocean Race è la prova che Itajaí ha la capacità di fare da palcoscenico a eventi di caratura mondiale. Siamo determinati affinché Itajaí sia sempre più una delle grandi capitali della vela.”

www.volvooceanrace.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here