SHARE

Marina di Ravenna- Dopo la sfortunata stagione del 2011-2012 in cui si sono alternate domeniche di troppo vento o di troppo poco vento, quest’anno le condizioni meteo al Campionato Invernale di Ravenna sono molto più costanti. Sabato un vento gelido e sempre sopra i 20 nodi per tutta la mattina ha impedito di preparare il campo di di prova e solo alcuni Farr40 hanno approfittato della forte aria per provare la barca in queste condizioni di aria forte.
Domenica la giornata si è subito preannunciata come promettente: vento stabile da 270-275 e di intensità pari a 7 -8 nodi, ideale per la flotta di circa 120 barche. Il comitato di regata infatti annuncia da subito  la sua intenzione di dare il via anche ad una seconda regata se le condizioni restano stabili.

Partenza puntuale per la flotta sul campo a sud della diga foranea sul percorso a bastone di 1,2 miglia per la flotta Open e ORC, a triangolo per le vele bianche.  La voglia di una seconda regata c’è quando la prima barca taglia il traguardo alle 12.30, ma per dare il via è necessario attendere il tempo limite che sono le 13.40. Intanto il vento, sempre rimasto stabile da 270 e mai sceso sotto i 6 nodi, inizia a scemare come le previsioni annunciavano e al raggiungimento del tempo limite per poter dare il via ad una seconda regata le condizioni di vento non ci sono più.

Una fase delle regate di Marina di Ravenna
Una fase delle regate di Marina di Ravenna

In classifica di nuovo molte conferme, perché Yankee, Wadadli, Witz, Overall, Emy Too e Pestifera sono ancora imbattute mentre Calvi Network, Extrema, Again e Brave Hart sono saldamente al comando. Le regate da disputare sono ancora due e dalla prossima volta entrerà lo scarto che potrebbe cambiare di molto alcune posizioni.

Questi i leader delle varie classi: Calvi Network (ORC 1-2); Extrema, X35 OD (ORC 3); Yankee, Polaris 33 (ORC 4-5); Wadadli, Melges 24 (Open Alfa); Witz, Delta 84 (Open Charlie); Overall Marinara, Zuanelli over 33 (Open Delta); Emitoo, Solaris 36 OD (Open Echo); Again, Millenium 40 (Open Foxtrot); Braveheart, Farr 40 (Open Golf); Pestifera 2, Dufour 44 p (Open Hotel); One’s, X35 (Open); Franci, First 27,7 (Vele Bianche A); Gea Solea, First 31,7 (Vele Bianche B); Red Rose, Delphia (Vele Bianche C); Linea d’ombra, Beneteau 50 (Vele Bianche D).

Appuntamento a domenica 10 febbraio, sempre alla 10.30.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here