SHARE

Salivoli- La minaccia del brutto tempo di domenica ha scoraggiato la partecipazione di parte della flotta del Campionato Invernale di Salivoli, e così solo nove barche si sono presentate sulla linea di partenza della quarta giornata. Il Comitato di Regata decideva di posticipare la partenza di un’ora in attesa che direzione ed intensità del vento diventassero stabili, e così alle 12:00 la prima delle due prove del giorno prendeva il via.

Si sono volte due prove praticamente una fotocopia dell’altra, la prima caratterizzata da vento leggermente inferiore rispetto alla seconda, e “Va…lentina” (GS 43) di Stefano Ferraro, in entrambe prendeva saldamente il comando andando a tagliare in prima posizione la linea di arrivo, subito dietro con un distacco in entrambe le prove  di circa nove minuti la seguiva “Armorica” (First 31.7) di Emanuele Bravin e con un ulteriore distacco seguiva il resto della flotta.

Va... lentina
Il GS 43 Va… lentina

Certamente il vento instabile e forte con l’aggravante di onda formata non rendeva la vita facile ai timonieri, ma con simili situazioni si esaltavano le performances delle barche che raggiungevano velocità altissime.
Le due prove erano valevoli per le due categorie IRC (dove regatano solo le barche munite di certificato di stazza) e la categoria Libera dove invece partecipano tutti gli iscritti.

In categoria Libera, dopo il calcolo dei tempi compensati risultava prima “Va…lentina”, seconda “Armorica” e terza “Ventisette” (Dufour 34) di Barletta; nella seconda prova ancora “Va…lentina” ed “Armorica” seguite da “Lunantica” (First 36.7) di Giorgio Cataldi.
In categoria IRC, in entrambe le prove primo posto per “Va…Lentina”, secondo per “Armorica” e terzo per Luego (Focus 730) di Papanti.

Dopo quattro prove valide, la classifica generale di Libera vede al primo posto “Va…lentina” con 4 punti, al secondo “Armorica” con 9 punti ed al terzo “Lunantica” con 18; la classifica generale IRC vede al primo posto “Va…lentina” con 6 punti, al secondo “Armorica” con 10 punti ed al terzo “Luego” con 15.
La prossima prova è prevista per il 17 febbraio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here