SHARE

Auckland, Nuova Zelanda- Luna Rossa rivede la sua formazione sugli AC45 e dà chiare indicazioni dell’equipaggio che regaterà con l’AC72 nella prossima Louis Vuitton Cup. Il ruolo di Francesco Bruni verso un “timoniere di partenza AC72” pare confermato dalla sua nomina a timoniere di Swordfish in vista delle ACWS di Napoli (16-21 aprile). Luna Rossa Piranha sarà affidata a Chris Draper, al momento anche il più indicato al ruolo di timoniere dell’AC72. Interessante l’inserimento su Swordfish di Xabi Fernandez, il velista basco rimasto nel team dopo la partenza di Iker Martinez, e lo spostamente di Paul Campbell-James al ruolo di prodiere.

L'AC72 di Luna Rossa durante una delle uscite dello scorso dicembre
L’AC72 di Luna Rossa durante una delle uscite dello scorso dicembre

Ad Auckland gli allenamenti del team Luna Rossa procedono secondo il programma previsto: parallelamente allo sviluppo tecnico e sportivo sull’AC72 e ai test con i catamarani SL 33, continuano dunque le regate di allenamento sui due AC 45 “Luna Rossa Piranha” e “Luna Rossa Swordfish”.

Ecco le nuove formazioni:

Piranha

– Chris Draper – Timoniere
– Alister Richardson – Wing trimmer
– Pierluigi de Felice – Trimmer
– David Carr – Floater
– Nick Hutton – Prodiere

Swordfish

– Francesco Bruni – Timoniere
– Xabi Fernandez – Wing trimmer
– Max Sirena – Trimmer
– Manuel Modena – Floater
– Paul Campbell James – Prodiere

“Probabilmente il cambiamento che sorprende maggiormente è quello di Paul Campbell-James che, da timoniere, passa al ruolo di prodiere”, spiega Max Sirena, skipper di Luna Rossa, “Ma questa è la dimostrazione di quello che abbiamo sempre detto: su queste barche non ci sono ruoli ‘nobili’ o ‘meno nobili’: sono barche per velisti completi in ogni ruolo, dove tutti devono non solo capire, ma essere in grado di fare tutto. Per questo sono divertenti per noi velisti, e per questo sono così impegnative.”

Nel mese di febbraio continuerà il periodo di test e sviluppo; da giovedì 7 febbraio il team effettuerà uno stop di una settimana per modifiche e upgrade all’AC72 e alla wing. L’attività in mare riprenderà il 14 febbraio con due giorni di test in mare per verificare che tutte le modifiche apportate funzionino correttamente. In seguito ricomincerà un periodo di regate con Emirates Team New Zealand, che nel frattempo come abbiamo visto nei giorni scorsi ha varato la sua seconda barca.

http://luna-rossa-challenge-2013.americascup.com/it/latest/2455/luna-rossa-revises-the-crews-of-piranha-and-swordfish

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here