SHARE

Gargnano- Due belle regate per giornate quasi primaverili per la “Winter Cup”, il campionato invernale di Gargnano. Nella classe Protagonist 7.50, la più affollata, vince “El Moro” (Canottieri Garda Salò), la barca di Pavoni, Spadini e Sinibaldi (sabato a bordo come tattico il Campione del Mondo Melges 24 Carlo Fracassoli), precede “Geronimo” di Giovanni Panzera, “Yerba del Diablo” di Andrea Barzaghi, “Whisper” di Taddei e Bolla (tutti Canottieri Garda). “Folegandros” di Lorenzo Bocciola e Stefano Menoni (CV Gargnano).

In regata sul Garda
Protagonist 750 in regata sul Garda

Nei Crociera piccoli il primo posto è di “Farrfollie” di Giancarlo Lesanti (CVT Maderno), nella Crociera grande del Mumm 30 “La Fenice” con Marco Ferrari e Matteo Giovanelli (Cn Portese) che nella gara finale è stato preceduto però dal “Graffio Vitasol” di Bruno Manenti; nella flotta dei Fun, che a settembre su queste stesse acque del Garda correranno il Campionato d’Europa 2013, alla fine  con un vero colpo di reni, si impone “Wanderfun” dei fratelli Azzi (Vela Cub Campione) che battono (seppur a pari punti) gli agguerriti del “Funny Frog” con Paolo Tagliani e Giacomo Turolla (CVT Maderno), terze le ragazze di “Terra e mare” con la skipper Annalisa Moniga (CV Torcolo di Manerba del Garda).

Tra i Dolphin la prima piazza è di “Mi Vida” di Donnino Sperzagni (Cn Portese) che regola i Dolphin Mr della scuola velica di Water Tribe con Marcello Vettor e  Simone Todeschini.

La “Winter 2012-2013”  co organizzata dai Club di Portese, Toscolano-Maderno, Canottieri Garda e CV Gargnano, si è chiusa con questo week end.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here