SHARE

Monaco- Con le regate del secondo week end si è conclusa la Primo Cup Trofeo Credit Suisse dello Yacht Club de Monaco. In acqua c’erano la novità J70, gli SB20, le Smeralda 888 e la classe IRC.

Il nuovo atteso monotipo della J Boats, il J70, presentava sette barche in acqua. La vittoria è andata a Fremito d’Arja di Dario Levi con Andrea Casale alla tattica e vele Quantum Italia (1-1-2-2-1 i parziali sulle cinque prove disputate). Secondo posto per SpinOne di Piero Saccomani e terzo per l’olandese Henry Lloyd.

Il J70 Fremito d'Arja di Dario Levi con Andrea Casale tattico in regata a Monaco. Foto Studio Borlenghi
Il J70 Fremito d’Arja di Dario Levi con Andrea Casale tattico in regata a Monaco. Foto Studio Borlenghi

Tra gli SB20 (15 barche) vittoria del francese Black Magic di Edward Russo con Sebastien Col alla tattica. Tra gli Smeralda 888 (10 barche) vittoria per la monegasca Socca Team di Guido Miani. Tra gli IRC (14 iscritti) vince la vecchia gloria Marc Pajot al timone dell’olandese Eleuthera.

SB20 in regata a Monaco. Foto Borlenghi
SB20 in regata a Monaco. Foto Borlenghi

Ricordiamo che nel programma 2013 dello YC de Monaco figura anche l’Europeo dei J24 (6-12 ottobre).

Sul J70 torneremo nei prossimi giorni con un più approfondito articolo tecnico.

 www.ycm.org

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here