SHARE

San Francisco, USA- Prima uscita di allenamento oggi bella Baia di San Francisco per Team Italy powered by Stig con un AC45. I nostri ragazzi, un po’ emozionati in mattinata, se la sono poi cavata benissimo ricevendo anche i complimenti degli osservatori della Red Bull Youth America’s Cup in sede di debriefing. Abbiamo anche visto Oracle US17, l’AC72 del defender impegnato in una giornata di prove in 10 nodi di vento. Poco foiling e qualche lato di bolina, a quello che si è visto. Da notare il gommone degli osservatori di Emirates Team New Zealand, che li ha seguiti a 200 metri di distanza per tutto l’allenamento.

Team Italy al lasco. Foto Tognozzi
Team Italy al lasco. Foto Tognozzi

Simon Sivitz Kosuta ha portato il cat con efficienza e stabilità, Giovanni Coccoluto all’ala, Martino Tortarolo, Jas Farneti, Filippo La Mantia e Francesco Marrai a prua hanno preso confidenza con le manovre, riuscendo a mantenere l’AC45 senza beccheggio o rollio per la maggioranza del tempo. Dita incrociate e andiamo avanti con umiltà.

L'AC45 di team Italy in bolina. Foto Tognozzi
L’AC45 di team Italy in bolina. Foto Tognozzi
In bolina sullo sfondo del Bay Bridge. Foto Tognozzi
In bolina sullo sfondo del Bay Bridge. Foto Tognozzi

Molto bello il video ufficiale realizzato da Red Bull Italia su Team Italy in allenamento a Marina di Loano. Rircodiamo che Team Italy regata per lo Yacht Club Marina di Loano:

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here