SHARE

San Francisco, USA- Sarà Tom Slingsby il timoniere dell’AC45 di Oracle Team USA alle AC World Series di Napoli (17-21 aprile). Lo ha comunicato ieri il defender specificando anche gli altri componenti dell’unico equipaggio a stelle e strisce presente: San Newton (wing trimmer), Kinley Fowler (jib trimmer), Rome Kirby (runner) e Piet van Nieuwenhuijzen (bowman). Ovvio come James Spithill si concentri sulla preparazione con l’AC72.

Tom Slingsby. Foto Martin Raget
Tom Slingsby. Foto Martin Raget

Slingsby, oro olimpico per l’Australia nei Laser a Weymouh 2012, alternerà nei prossimi mesi gli allenamenti con gli AC45 e le uscite con l’AC72 del defender. Nei giorni scorsi Slingsby è stato a bordo anche come grinder, commentando di “essere distrutto dall’esperienza fisica”.

“Sono stato tattico, ma ora timonare in un evento delle America’s Cup World Series… non vedo l’oro”, ha detto Slingsby, “Ho visto il mio nome sull’ala l’altro giorno e ho capito cosa sarebbe successo”.

L'AC45 di Oracle a San Francisco
L’AC45 di Oracle a San Francisco

1 COMMENT

  1. tom un grande, una realtà, ma la world series che Napoli paga salate sempre più gare di serie B, o di riserve seppur di valore, come far giocare la Primavera del Napoli. Ma pagare qualche milione di Euro di pare troppo visto che sono soldi pubblici. Ma se va bene ai paladini della trasparenza dei soldi pubblici (Buttati) vedi il signor sindaco di Napoli…a noi che paghiamo tutte le tasse non vai poi proprio bene anche se amiamo la vela…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here