SHARE

Muscat, Oman- Le Extreme Sailin Series sono pronte a iniziare una nuova stagione di spettacolari regate stile stadio, con la prima tappa in programma a Muscat, in Oman, dal 5 all’8 marzo 2013. E lo fanno con tre nuovi skipper e due nuovi team, novità della flotta di Extreme 40 per la stagione. Otto team, con 10 nazionalità e 40 tra i migliori velisti al mondo, saranno presenti in Oman per la prima tappa.

Sulla linea di partenza di Muscat saranno presenti i due team del progetto Oman Sail: Leigh McMillan, vincitore del circuito 2012 sarà nuovamente skipper di The Wave, Muscat, e il team avrà a bordo un nuovo membro, Musab Al Hadi, velista omanita di F18, il secondo team omanita verrà invece annunciato il 4 marzo.

Hero-760x350

Il 23enne Will Tiller (NZL) prenderà le redini di GAC Pindar, l’equipaggio sarà composto da Matt Steven, Stewart Dodson, Harry Thurston e Shaun Mason, tutti giovani di talento affamati di successo.

Team Korea, uno dei due equipaggi completamente nuovi del 2013, avrà Peter Burling come skipper e timoniere che sarà il più giovane velista delle Series nonché medaglia d’argento alle Olimpiadi 2012 nel 49er. La seconda new entry non è nuova al mondo delle regate sui multiscafi, essendo di nazionalità svizzera. Realteam e il suo skipper Jerome Clerc hanno vinto infatti nel 2012 il campionato sui D35 battendo i rivali diretti di Alinghi.

Peter Burling. Foto Lloyd Images
Peter Burling. Foto Lloyd Images

La novità maggiore è tuttavia per il team di Alinghi che ha recrutato l’americano Morgan Larson. Larson chiamerà le tattica affiancando lo skipper/timoniere Ernesto Bertarelli, che ha commentato: “non vedo l’ora di navigare insieme a Larson a bordo di Alinghi durante questa stagione. Ha dato prova l’anno scorso di essere un grande professionista e un tattico di talento e spero porterà la sua vasta esperienza al nostro equipaggio di Extreme 40 contribuendo a una stagione di successo per il team”.

Jes Gram-Hansen e Rasmus Køstner, co-skippers di SAP Extreme Sailing Team hanno confermato a bordo il giovane talento danese Nicolai Sehested nel ruolo di prodiere. Resta invece invariato il team austriaco di Roman Hagara, due volte campione olimpico.

Le regate verranno trasmesse live da Muscat dal 6 all’8 maggio su www.extremesailingseries.com

Extreme Sailing Series, Act 1 Muscat, Entry List

Alinghi (SUI)
Skipper/Timoniere Ernesto Bertarelli (SUI) / Tattico: Morgan Larson (USA) / randista: Pierre-Yves Jorand (SUI) / tailer: Nils Frei (SUI) / prodiere: Yves Detrey (SUI)
GAC Pindar (NZL)
Skipper/timoniere: William Tiller (NZL) / tattico: Matt Steven (NZL) / randista: Stewart Dodson (NZL) / tailer: Harry Thurston (NZL) /prodiere: Shaun Mason (GBR)
Realteam (SUI)
Skipper/timoniere: Jérome Clerc (SUI) /tattico: Bryan Mettraux (SUI) / randista: Arnaud Psarofaghis (SUI) / tailer: Cédric Schmidt (SUI) / prodiere: Thierry Wasem (SUI)
Red Bull Sailing Team (AUT)
Skipper/timoniere: Roman Hagara (AUT) / tattico: Hans Peter Steinacher (AUT) / randista: Matthew Adams (GBR) / tailer: Pierre Le Clainche (FRA) / prodiere: Graeme Spencer (AUS)
SAP Extreme Sailing Team (DEN)
Co-Skipper/timoniere: Jes Gram-Hansen (DEN) / Co-Skipper/tattico: Rasmus Køstner (DEN) / randista: Peter Cumming (GBR) / tailer: Mikkel Røssberg (DEN) /prodiere: Nicolai Sehested (DEN)
Team Korea (KOR)
Skipper/timoniere: Peter Burling (NLZ) / tattico: Blair Tuke (NZL) / randista: Mark Bulkeley (GBR) / tailer: Sungwok Kim (KOR) / prodiere: Matt Cornwell (GBR)
The Wave, Muscat (OMA)
Skipper/timoniere: Leigh McMillan (GBR) / tattico: Ed Smyth (NZL) / randista: Pete Greenhalgh (GBR) / tailer: Musab Al Hadi (OMA) / prodiere: Hashim Al Rashdi (OMA)

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here