SHARE

Portoroze, Slovenia- A  Portoroze,  porto sloveno a poca distanza da Trieste, dal 18 al 24 marzo il cantiere Elan metterà a disposizione della stampa internazionale il nuovo Elan 400 Sea Symphony per prove in mare.

Dal 18 al 25 marzo il nuovo fast cruiser Elan 400 sarà disponibile per prove in mare. L'invito è rivolto a tutta la stampa internazionale
Dal 18 al 25 marzo il nuovo fast cruiser Elan 400 sarà disponibile per prove in mare. L’invito è rivolto a tutta la stampa internazionale

Il fast cruiser, sul quale il cantiere sloveno sta investendo molto, ha fatto il suo esordio internazionale allo scorso Boot di Düsseldorf. Un ottimo progetto in cui tutto è stato studiato per farla correre sull’acqua: carena potente, spigolo accentuato, doppia pala del timone, bulbo profondo per aumentare il momento raddrizzante. A ciò, in perfetta sintonia con gli obiettivi dichiarati dal cantiere, si unisce un piano velico altamente performante: randa con trasto, crocette acquartierate, genoa a scarsa sovrapposizione e bompresso su cui murare un potente gennaker.

Gli interni, pur essenziali e disegnati per offrire il giusto comfort all’equipaggio e agli ospiti, possono ospitare fino a 8 persone. Due le configurazioni possibili, entrambe dotate di unico bagno: a 2 o 3 cabine.

Scheda tecnica:
Progetto: Rob Humphreys
Lunghezza scafo: 11,95 m
Larghezza: 3,87
Immersione: 2,10-2,40
Dislocamento: 7.500 kg
Sup. velica: 89,16 mq

Per i giornalisti che volessero accreditarsi per la prova in mare, è necessario concordare l’uscita inviando una mail a:
matic.klemenc@elan.si

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here