SHARE

New York, USA- Sono stati consegnati pochi giorni fa, ai migliori navigatori a lungo raggio, i premi del Cruising Club of America, fondato 90 anni fa e che conta circa 1.200 membri fra Stati Uniti, Canada e Bermuda. La cerimonia si è svolta al New York Yacht Club di Manhattan durante la tradizionale Annual Award Dinner. A consegnare gli ambiti riconoscimenti il commodoro Daniel P.Dyer. Nella categoria “Blue Water Medal” è stato premiato David S. Cowper per aver circumnavigato in solitario il globo per ben sei volte e aver attraversato, sempre in solitario, il Passaggio a Nord Ovest per cinque volte.

David S. Cowper (al centro) riceve il premio Blue Water Medal dal commodoro Daniel P. Dyer (a sinistra) e dall'Awardschair Bob Drew (a destra). Credits: CCA/Dan Nerney
David S. Cowper (al centro) riceve il premio Blue Water Medal dal commodoro Daniel P. Dyer (a sinistra) e dall’Awardschair Bob Drew (a destra). Credits: CCA/Dan Nerney

Ad aggiudicarsi invece il “Rod Stephens Trophy”, skipper del MV Mokihana, per aver soccorso e salvato la vita a Derk Wolmuth, naufragato con il suo 31 piedi Vindo nel 2012 durante la Singlehanded Transpacific Yacht Race.

Ai coniugi Karyn e Stephen James è andato il premio “Far Horizons Award” per aver percorso in dieci anni di navigazione 38.000 miglia.

Brin R. Ford ha ricevuto il premio “Richard S. Nye Trophy” per i suoi preziosi servigi al Cruising Club of America.

www.cruisingclub.org/awards/awards.htm

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here