SHARE

Miami, USA- Va a Ran di Zennstrom il Gaastra Mondiale dei TP52 (che prevede gli armatori al timone) dopo un’ottima e equilibrata serie contro la principale rivale Azzurra. Il TP52 dello YC Costa Smeralda vince il circuito US 52 Super Series. Al momento di scendere in acqua l’ultimo giorno, Ran (a bordo anche Matteo Auguadro) conduceva per quattro punti su Azzurra. La prima delle tre prove vede la barca italiana non andare oltre il quarto posto mentre gli svedesi, dopo una gara al comando, perdono la prima piazza al photofinish per mano di Vesper.

Nella seconda prova la situazione si ribalta completamente: Azzurra, dietro di 6 punti, conduce dall’inizio alla fine, mentre Ran spreca tutto il suo vantaggio con un settimo posto. La terza regata di giornata, ultima del Mondiale, con la brezza salita a circa 15 nodi, è quella decisiva: Azzurra e Ran sono a pari punti, con la barca svedese davanti in virtù del maggior numero di vittorie.

Azzurra in regata a Miami. Foto Olleros/52 Super Series
Azzurra in regata a Miami. Foto Olleros/52 Super Series

La tattica di Azzurra, a cusa di Vasco Vascotto, è quella di marcare Ran e tenerla dietro. Fin dalla partenza è match race tra i due, con Azzurra che ha gioco facile nel “buttar fuori” dal cancello di partenza Ran pur dovendo rinunciare alla partenza in tempo. I due, sempre combattendo, risalgono dalle retrovie; di bolina la barca dello YCCS mette due avversari in mezzo, ma nella poppa Ran è velocissima. Mentre Quantum (tailer Lorenzo Mazza) conduce la regata, Azzurra arriva al termine della seconda bolina con vantaggio di un paio di lunghezze su Ran. E’ virtualmente campione ma si sa, le regate finiscono al traguardo. Azzurra straorza a causa di un problema tecnico alla mura del gennaker. Ran passa e fa suo il Campionato Mondiale TP52.

La flotta verrà trasferita ora via nave a Barcellona, per la prima prova della 52 Super Series in Mediterraneo. L’appuntamento nella città catalana è fissato per il 23 maggio, data d’inizio del Trofeo Conde de Godo.

Dichiarazioni del giorno.

Riccardo Bonadeo, Commodoro dello Yacht Club Costa Smeralda, ha seguito l’ultimo giorno di regate assieme al Segretario generale del club, Jan Pachner: “Azzurra ha vinto la US 52 Super Series che comprende anche le regate di Key West ed è stata a un soffio dal far suo questo Mondiale TP52. Assaporavamo già la doppia vittoria, quando una straorza ci ha privato di questo piacere. Resta il fatto che si è trattato di un Mondiale bellissimo e molto combattuto, vinto con merito da Ran. Le regate sono fatte così, non si vince sempre, ma la cosa importante è l’aver costruito un gruppo solido e vincente, come lo fu trent’anni fa il team della prima Azzurra, che fece innamorare della vela l’Italia intera”.

Guillermo Parada, skipper: “Ci siamo andati molto vicini, pur avendo avuto una settimana non al meglio delle nostre possibilità; quindi considero molto positivo l’essere rimasti in lotta fino all’ultima prova della settimana. Complimenti a Ran, hanno navigato bene e si sono meritati la vittoria. La nostra stagione americana si chiude comunque con successo, avendo vinto la US 52 Super Series con un buon vantaggio per il resto della stagione. C’è ancora spazio per migliorare.

Vasco Vascotto, tattico: “Perdere il Mondiale per un punto, dopo averlo assaporato per ¾ della regata, lascia certamente l’amaro in bocca, ma è al tempo stesso un chiaro indice di competitività. In compenso abbiamo centrato alla grande l’obiettivo della US 52 Super Series che fa seguito alla vittoria del circuito 52 Super Series 2012. Vogliamo continuare questa striscia positiva presentandoci ancora più competitivi a Barcellona in maggio, quando inizierà la 52 Super Series in Mediterraneo”.

Gaastra 52 World Championships, Results after 10 races

1 Rán Racing (Zennström, SWE)  32pts (7,1,1,1,4,2,1,7,6)
2 Azzurra (Roemmers, ITA) 33 pts (1,2,3,5,2,5,3,4,1,7)
3 Quantum Racing (DeVos, USA) 34pts (3,4,2,3,3,4,6,3,5,1)
4 Vesper (Swartz, USA) 39pts (5,5,7,2,6,1,4,1,4,4)
5 Gladiator (Langley, GBR) 43pts (2,6,5,4,1,3,8,6,3,5)
6 Interlodge (Fragomen, USA) 49pts (4,7,4,7,5,8,2,8,2,2)
7 Rio (Moshayedi, USA) 61pts (8,3,8,6,8,7,7,5,6,3)
8 Gaastra-Pro (Blees, NED) 69pts (6,8,6,8,7,6,5,7,8,8)

US 52 SUPER SERIES final after Quantum Key West 2013 and 
Gaastra 52 World Championships
1 Azzurra 57pts
2 Rán Racing 63 pts
3 Quantum Racing 66pts
4 Interlodge 78pts
5 Gladiator 85pts
6 Rio 112 pts

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here