SHARE

Roma- Giovedì 14 marzo, alle ore 19 al museo San Salvatore in Lauro 15, sarà inaugurata la mostra “Acqua, Aria, Arte…si parte!” a cui prenderanno parte il navigatore Matteo Miceli, gli organizzatori Vanni Resta e Lorenzo Zichichi, il presidente del Pio Sodalizio dei Piceni Giovanni Castellucci e Luca Zingaretti, testimonial dell’iniziativa.

Saranno inoltre presenti gli artisti che, avendo donato una loro opera, contribuiscono al progetto “Rome Ocean World”, il giro del mondo in solitaria con partenza da Roma e ritorno che sarà compiuto proprio da Miceli. Alla base dell’iniziativa c’è la volontà del velista romano di sensibilizzare gli amanti del mare verso uno stile di vita più “eco-friendly”, a difesa del nostro  ecosistema e del pianeta.

MICELI 054
Matteo Miceli in navigazione

Nel compiere il suo viaggio, Miceli farà affidamento su Est40, dotata di generatore eolico, pannelli fotovoltaici e idroturbine. Come specificano dall’organizzazione, il valore di questo progetto sta tutto nel dimostrare come sia possibile circumnavigare il mondo senza approvvigionamenti idrici e alimentari. Infatti, grazie alla collaborazione con la Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Napoli, Matteo Miceli ha ricavato spazio a bordo per un orto biologico; inoltre sarà accompagnato da due galline per contare sulla produzione di alimenti indispensabili alla sua dieta che, insieme alla pesca, saranno le sue uniche fonti di approvvigionamento.

Al termine dell’esposizione (25 marzo) le opere degli artisti – tra cui ricordiamo Bruno Ceccobelli, Carlo Gavazzeni Ricordi, Piero Guccione, Ettore de Conciliis, Francesca Leone – saranno battute all’asta da  Clarice Pecori Giraldi, direttore generale di Christie’s Italia.

www.ilcigno.org

4 COMMENTS

  1. Complimenti per l’iniziativa e l’organizzazione.
    Auguroni per l’impresa!!! Bravo Matteo
    Domande:
    1) La navigazione sarà senza scalo o con soste in porti attrezzati?
    2) Quale sarà l’itinerario? passaggio per gli stretti o rotta a sud di tutti i capi?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here