SHARE

Dakar, Senegal- Giovanni Soldini è testimonial della campagna “Contro il lavoro minorile nella discarica di Mbeubeus in Senegal”. Promossa dai Fratelli dell’Uomo Onlus, la campagna si pone l’obiettivo sia di costruire opportunità di sviluppo economico locale sia di garantire il diritto all’istruzione e alla formazione professionale dei bambini.

Schermata 2013-03-12 a 11.48.38

Fino al 17 marzo sarà possibile, inviando un sms al 45593, donare 1 euro all’organizzazione non governativa impegnata dal 2006 a Malika, distante 25 km dalla capitale del Senegal Dakar, per combattere lo sfruttamento del lavoro minorile nella discarica di Mbeubeus, dove vivono e lavorano 2.000 persone, di cui 300 sono bambini. Per chi fosse intenzionato a donare dai 2 ai 5 euro, è sufficiente chiamare lo stesso numero.

Nel 2007 Simona Risi ha diretto e girato un documentario della durata di 14 minuti che racconta la vita nella discarica dal punto di vista dei bambini. A parlare è Ngor, undicenne senegalese che vive e sopravvive tra i rottami e i rifiuti di Mbeubeus. Racconta come avviene la raccolta di rifiuti, cosa si cerca, quali sono le difficoltà, quali gli odori, e come infine si riutilizza quanto si è raccolto: si baratta, si contratta, si lava quello che è possibile lavare, si consuma quello che si può consumare.

www.fratellidelluomo.org

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here