SHARE

Alicante, Spagna- Sarà ancora una volta Sanya la tappa cinese della Volvo Ocean Race. Lo ha annunciato oggi il management del giro del mondo confermando così che l’evento tornerà dunque a visitare la Cina per la terza volta consecutiva. Sanya, una delle capitali turistiche della isola/provincia cinese di Hainan, sarà il quarto dei porti sede di tappa della rotta della Volvo Ocean Race 2014/15, e come è già avvenuto nella passata edizione, la flotta vi farà sosta fra Abu Dhabi e Auckland. La località di Sanya, con il suo clima tropicale e il suo tempo soleggiato tutto l’anno, ha debuttato nell’evento come sede nella regata 2011/12, raccogliendo e accogliendo centinaia di migliaia di visitatori.

“Per molti versi Sanya è stato uno dei segreti meglio conservati della vela” ha detto il CEO della Volvo Ocean Race Knut Frostad. “Le infrastrutture di alto livello, le condizioni perfette per regatare e il calore delle persone hanno reso la tappa un grandissimo successo e mi auguro di poter vivere un’esperienza ancor migliore nel 2014/15.”

Sanya in arrivo nella città cinese. Foto Roman
Sanya in arrivo nella città cinese. Foto Roman

La Cina è ormai divenuta un appuntamento fisso sulla rotta del giro del mondo dopo una prima visita a Qingdao nell’edizione 2008/09 e a Sanya nel 2011/12. “Con due tappe di successo, la Cina è ormai nella nostra storia, è difficile immaginare una rotta che ne sia priva” ha detto ancora Frostad. “La Cina è molto importante per tutti coloro che sono coinvolti in questo evento. Abbiamo ricevuto un benvenuto davvero eccezionale da Sanya nell’ultima edizione, una tappa fondamentale per la regata, ed è bello sapere che ci ritorneremo per continuare a lasciare un segno.”

Dong Yongquan, Vicesegretario Generale del governo municipale di Sanya e Race Manager responsabile della tappa si è detto felice di tornare a ospitare la regata. “Siamo molto soddisfatti che Sanya possa continuare ad essere la destinazione della Volvo Ocean Race in Cina. Sanya ha dimostrato di saper essere una capitale della vela e una delle città più popolari per questo sport nell’intero paese. Nei prossimi due anni continueremo ad attrarre risorse per fare in modo che i preparativi si svolgano agevolmente. La regata è uno degli eventi più importanti per la promozione di Sanya come destinazione turistica internazionale con una forte eredità marinara.”

Gerard Houa, Direttore della Serenity Sanya Marina Co. Ltd ha aggiunto: “La scelta del nostro approdo da parte della Volvo Ocean Race dimostra un grande apprezzamento e un’altrettanto grande fiducia nella Serenity Sanya Marina come sede del race village di Sanya. Continueremo a lavorare al massimo per migliorare la struttura, la gestione e i servizi forniti. Il nostro obiettivo è di far crescere la conoscenza di Sanya e della Serenity Sanya Marina con l’aiuto di questo evento globale. Siamo molto felici di dare di nuovo il benvenuto ai nostri amici da tutto il mondo per godere insieme di questa festa della vela internazionale.”

La città di Sanya è la nona località annunciata sulla rotta della Volvo Ocean Race 2014/15. La dodicesima edizione della regata, che nacque nel 1973, partirà dal porto spagnolo di Alicante prima di visitare Recife,  proseguire verso la capitale degli Emirati Abu Dhabi e sulla rotta ormai familiare verso Sanya. Successivamente i team navigheranno verso Auckland in Nuova Zelanda, oltre Capo Horn alla volta di Itajaí -la seconda località brasiliana sulla rotta- prima di dirigersi verso Newport e poi, attraversando l’Atlantico, giungeranno a Lisbona. La regata si concluderà a Goteborg. Resterebbe da annunciare un’altra tappa europea, ed eventualmente un’altra asiatica, per la rotta completa della Volvo Ocean Race.

www.volvooceanrace.com

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here