SHARE

Frolunda, Svezia- Si chiamano Celeste 36 e Celeste Baby le due novità del cantiere svedese Heyman Yachts, nato dalla fusione fra Celeste Yachts (fondata nel 2005) ed Heyman Yacht Design, attivo dal 1991.

Il Celeste 36 di Heyman Yachts sotto spi. E' un daysailer che riprende fedelmente la tradizione scandinava nella progettazione e costruzione di barche affidabili, robuste e curate anche nei dettagli
Il Celeste 36 di Heyman Yachts sotto spi. E’ un daysailer che riprende fedelmente la tradizione scandinava nella progettazione e costruzione di barche affidabili, robuste e curate anche nei dettagli

A caratterizzare i due daysailer, gestibili facilmente anche da una persona, sono il layout pulito e le sezioni di prua magre; nel disegnare la forma dello scafo, il cantiere ha reso l’opera viva molto affilata per aumentare lo scivolamento sull’acqua.

Gli interni, come vuole la tradizione scandinava, sono molto spaziosi e curati nei dettagli.

Per l’approfondimento vi rimandiamo al numero di aprile di FareVela.

Scheda tecnica Celeste 36
Progetto: Heyman Yachts
Lunghezza scafo: 11,55 m
Larghezza: 3,39 m
Immersione: 1,83 m
Dislocamento: 6.400 kg
Sup. velica 77,30 mq
Prezzo: 130.000 euro

www.heymanyachts.com

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here