SHARE

Roma- Una mostra dedicata alla storia dello yachting attraverso l’esposizione dei mezzi scafi realizzati da Paolo Coari, velista che annovera diversi trofei vinti a bordo di Asteria I, Asteria II e Primadonna. A ospitarla è la galleria Artemare di Roma, in via dell’Acqua Traversa 247. Sarà possibile osservare le opere dell’autore romano fino al 10 aprile. L’orario di apertura: 10-13 e 16-19:30, esclusi i festivi.

I mezzi scafi di Coari, che raccontano la storia dello yachting, saranno in esposizione alla galleria Artemare di Roma fino al 10 aprile
I mezzi scafi di Coari, che raccontano la storia dello yachting, saranno in esposizione alla galleria Artemare di Roma fino al 10 aprile

I mezzi scafi di Paolo Coari, in passato due volte presidente del Circolo della Vela di Roma, riproducono fedelmente le linee d’acqua di tanti leggendari yacht, dallo Spray del navigatore statunitense Joshua Slocum, primo ad effettuare la circumnavigazione del globo in solitario, al Britannia di Re Giorgio V affondato alla sua morte, a barche che hanno segnato la storia della Coppa America.

I mezzi scafi, strumenti progettuali che escono dalle abili mani di maestri d’ascia e di architetti navali del passato e del presente, sono realizzati con legni pregiati e vengono considerati vere e proprie opere d’arte, oggetto di alto collezionismo.

www.artemare.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here