SHARE

Karpaz, Cipro- Cresce l’offerta al Gate Marina di Karpaz. L’amministrazione, dopo le offerte per incoraggiare lo svernaggio di yacht ed equipaggi, continua con le sue politiche volte a trattenere i clienti nelle banchine e a trasformare questo porto in una delle basi più importanti del Mediterraneo.

Continua la politica di offerte vantaggiose per gli armatori che vogliono trasferire la propria barca al Gate Marina di Karpaz, a nord dell'isola cipriota. Questo grazie alle politiche tax-free del governo
Continua la politica di offerte vantaggiose per gli armatori che vogliono trasferire la propria barca al Gate Marina di Karpaz, a nord dell’isola cipriota. Questo grazie alle politiche tax-free del governo

Oltre ad avvantaggiarsi della sua posizione strategica (situato nella parte più settentrionale dell’isola di Cipro, esattamente più a nord di Famagosta, non è distante da mete turistiche come Girne, Limasol, Rodi e ovviamente la Turchia), trae i benefici dal governo cipriota molto attento alla politica fiscale, tanto da essere considerato ancora un Paradiso fiscale nonostante il periodo convulso di queste settimane. Così, quando anche la Croazia entrerà a far parte dell’Unione Europea (prevista per il 1 luglio 2013), il Gate Marina rimarrà uno dei pochi porti dove potrà essere garantito un elevato standard qualitativo dei servizi senza tasse da pagare.

Di conseguenza l’amministrazione portuale ha potuto abbattere il prezzo del gasolio e stornare i fondi per migliorare l’assistenza tecnica e le facility del marina, in grado di ospitare 300 imbarcazioni fino ai 55 metri di lunghezza. In più offre gratuitamente il servizio di varo e alaggio tramite gru, l’applicazione dell’antivegetativa sullo scafo per gli armatori che noleggiano il posto barca per almeno sei mesi, mentre per chi lo prende in nolo per 12 mesi, il tredicesimo è gratuito.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here