SHARE

Lubiana, Slovenia- Sarà varato alla fine del 2013 in Adriatico il nuovo Shipman 59, la più piccolina del cantiere Seaway Yachts specializzato nella costruzione di fast cruiser in carbonio altamente performanti.
Rispetto agli altri modelli della linea, che spazia dal 63 al 150 piedi, il nuovo cruiser-racer presenta delle migliorie progettuali che lo rendono unico. Come ad esempio il tocco “green” assicurato dalla scelta di installare 4 pannelli fotovoltaici per la produzione di 1.000 W di energia per la sua autosufficienza. Oppure come la disposizione di capsule speciali installate nei punti critici dello scafo per renderlo inaffondabile.

Pur mantenendo le qualità delle sorelle, il nuovo Shipman 59 guarda al futuro con accorgimenti tesi alla salvaguardia dell'ambiente
Pur mantenendo le qualità delle sorelle, il nuovo Shipman 59 guarda al futuro con accorgimenti tesi alla salvaguardia dell’ambiente

Il piano velico è moderno: due ordini di crocette acquartierate, albero arretrato, superficie generosa di randa full batten e fiocco (al 100% della J), bompresso su cui murare potenti asimmetrici da 190 mq.

Gli interni, a tre cabine e due bagni, sono molto luminosi e spaziosi.

Sul numero di FareVela, in edicola questo mese, potrete scoprire tutte le qualità della neonata firmata Seaway Yachts.

Scheda tecnica:
Progetto: J&J/Peterson/Verdier
Lunghezza scafo: 17,85 m
Larghezza: 5,22 m
Immersione: 2,50-3,00 m
Dislocamento: 18.500 kg
Sup. velica: 162,00 mq
Prezzo: 980.000 euro

www.shipman.dk

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here