SHARE

Livorno- Il Comitato Organizzatore del Premio Italia per la Vela, ambito riconoscimento indetto e organizzato da Tuttovela con il patrocinio dell’Accademia Navale di Livorno, della Marina Militare e la collaborazione dell’
Aive (per quanto riguarda l’assegnazione del premio al miglior restauro di barca d’epoca), ha appena reso note le candidature 2013, le motivazioni e le  modalità per votare i propri preferiti. Fra gli appuntamenti divenuti ormai tradizione nell’ambito del Trofeo Accademia Navale & Città di Livorno, infatti, anche quest’anno, spicca il  Premio Italia per la Vela che desidera premiare il Miglior Regatante Uomo, la Miglior Regatante Donna, il Miglior Velaio, il Miglior Progetto per la Vela e il Miglior Restauro per la Vela (a cura di AIVE) in base ai risultati
conseguiti nella stagione 2012. Da questa edizione il Premio Italia per la Vela potrà contare anche sul patrocinio della Federazione Italiana Vela e della Lega Navale Italiana.

I vincitori dell'edizione 2012
I vincitori dell’edizione 2012

Ecco i candidati che da domani, mercoledì 10, a giovedì 25 aprile (sino alle ore 24) potranno essere votati sul sito www.tuttovela.it Sezione Premio Italia per la Vela.
Miglior Regatante Uomo (ordine alfabetico):
–    Alberto Bona con Ita 507 Golden Apple: 1° classificato Campionato Italiano Mini 6.50 Categoria Serie, 1° classificato Barcellona Solo, 1° alla Sanremo Mini Solo, qualificato Mini Transat.
–    Ignazio Bonanno e l’equipaggio di Ita 416 La Superba (Alfredo Branciforte, Massimo Gherarducci, Francesco Linares e Simone Scontrino): campioni Europei e Italiani J24.
–    Carlo Fracassoli: con Gullisara: campione del mondo Melges 24 e tricolore Ufo 22.
Miglior Regatante Donna (ordine alfabetico):
–    Francesca Bergamo: 2° Campionato Europeo Classe Optimist
–    Ilaria Paternoster e Benedetta Di Salle: 1° ISAF Youth World Championship Classe 420
–    Cecila Zorzi: 3° al mondiale giovanile ISAF Laser Radial e campionessa italiana juniores Laser Radial.
Miglior Progetto per la Vela (ordine alfabetico): 
–    Umberto Felci – Felci Yacht Design: Dufour 36, miglior barca USA
–    Sergio Lupoli: Vikos 22
–    Alessandro Vismara: Vismara 50 hybrid
Miglior Veleria (ordine alfabetico):
–    North Sails
–    Quantum Sail Design Group
–    Zadro Sails
Miglior Restauro di Barca d’Epoca: Come sempre il Premio verrà assegnato a cura di AIVE.

I vincitori 2013 del Premio Italia per la Vela saranno premiati nel corso di una serata di gala (in programma venerdì 26 aprile presso l’Accademia Navale di Livorno) durante la quale verranno consegnati anche lo speciale Premio “Oltre la vela”  e altri importanti riconoscimenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here