SHARE

Puerto Williams, Cile- Nel 2015 il World ARC, la versione dell’Atlantic Rally for Cruisers pensata per  circumnavigare il mondo, presenterà una rotta alternativa a quella percorsa fino a oggi. Una volta che la flotta arriverà in Brasile (dopo aver toccato Madeira, le Canarie e Capo Verde), metterà prua verso sud, direzione Uruguay e Argentina. In due mesi esplorerà la Patagonia, il Canale di Beagle e i Canali Cileni. Poi i partecipanti navigheranno l’Oceano Pacifico dirigendosi verso l’Isola di Pasqua e le isole Pitcairn e Gambier. Da lì faranno rotta verso Tahiti dove incontreranno il resto della flotta.

La cartina mostra la rotta tradizionale che segue la flotta durante i 15 mesi del World Rally. Nel 2015 gli organizzatori hanno previsto una rotta alternativa che invece di passare per il Canale di Panama la porterà ad attraversare il Canale di Beagle
La cartina mostra la rotta tradizionale che segue la flotta durante i 15 mesi del World Rally. Nel 2015 gli organizzatori hanno previsto una rotta alternativa che invece di passare per il Canale di Panama la porterà ad attraversare il Canale di Beagle

Di seguito pubblichiamo l’itinerario alternativo previsto per l’edizione 2015:
Lagos – Madeira – Lanzarote (settembre 2014)
Crociera per le isole Canarie
Las Palmas rendezvous (28 ottobre 14)
Gran Canaria – Capo Verde (2 novembre 14)
Capo Verde – Salvador da Bahia, Brasile (12 novembre 14)
Crociera per il Brasile
Rio de Janeiro rendezvous (dicembre 14)
Rio de Janiero – Montevideo – Mar del Plata (dicembre 14)
Mar del Plata – Punta Arenas (gennaio 15)
Punta Arenas – Puerto Williams (gennaio 15)
Crociera per Capo Horn / Beagle Channel
Puerto Williams rendezvous (gennaio 15)
Crociera per la Patagonia and i Canali Cileni
Puerto Montt rendezvous
Valdivia (Cile ) rendezvous (marzo 15)
Valdivia-Isola di Pasqua-Pitcairn-Gambier, Polinesia Francese (marzo 15)
Crociera verso le Tuamotu e poi Tahiti
Tahiti rendezvous  (23 aprile 15)

Gli organizzatori hanno previsto anche una rotta per le isole Falkland, tappa ancora però da calendarizzare in base alla situazione politica nel prossimo anno.

Infine ricordiamo che le barche partecipanti al World Arc percorreranno 26.000 miglia in 15 mesi.

www.worldcruising.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here