SHARE

Gaeta- La russa Synergy (Zavadnikov), con Tommaso Chieffi tattico, grazie a un 3-1 nelle due prove disputate è il leader dopo la prima giornata della tappa d’esordio delle Audi Sailing Series Melges 32. Il circuito riservato al più grande dei one design prodotti dalla Melges Performance Sailboats è iniziato oggi pomeriggio nelle acque di Gaeta, dove sono state portate a termine due prove al fronte di condizioni leggere che hanno messo a dura prova la sensibilità dei tattici.

Synergy oggi a gaeta. Foto Borlenghi
Synergy oggi a gaeta. Foto Borlenghi

Guidato da un ispirato Tommaso Chieffi, l’equipaggio russo ha messo in fila gli statunitensi di Groovederci (Demourkas-Mendelblatt, 6-2) e i liguri di Torpyone (Lupi-Brcin, 1-10), brillanti vincitori della prima prova.

La classifica è comunque piuttosto corta e quindi soggetta a ogni possibile soluzione: in quarta posizione, a pari punti con il terzo, staziona Fra Martina (Pavesio-Rust, 4-4), seguito a due punti dal terzetto composto da Bombarda (Pozzi-Bressani, 10-3), Mascalzone Latino (Onorato-Benussi, 8-5) e Mamma Aiuto (Kamei-Weiller, 7-6).

Le regate valide per la manifestazione organizzata da B-Plan Sport&Events in collaborazione con la Classe Internazionale Melges 32 e con lo Yacht Club Gaeta E.V.S. riprenderanno domani mattina alle 12. Confortato dai bollettini che annunciano la presenza di una termica solida, il Comitato di Regata ha in animo di portare a termine tre prove in modo da tenersi al passo con il programma. Ricordiamo infatti che ogni tappa delle Audi Sailing Series Melges 32 si articola su un massimo di otto prove.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here