SHARE

Marina di Scarlino- Una veleggiata lungo le coste della Maremma, finalmente ventose nella splendida giornata di domenica, la prima di autentica primavera 2013. Sono state otto le barche che hanno prso parte alla I edizione di Maremma In Vela, una veleggiata tra la Marina di Scarlino e il Porto della Maremma Marina San Rocco, a Marina di Grosseto, 19 miglia sabato verso sud e altrettante domenica con ritorno a nord. L’evento è stato organizzato dal Club Nautico Scarlino, in collaborazione con Marina San Rocco e Marina di Scarlino. Soddisfazione da parte di Luciano Serra, Presidente del Marina San Rocco e Presidente ASSO.N.A.T., l’Associazione Italiana dei porti turistici, per la sinergia tra i due Marina maremmani.

La partenza da marina di Scarlino sabato mattina. Foto Tosi
La partenza da marina di Scarlino sabato mattina. Foto Tosi

Sabato vento molto molto leggero, per cui solo 2 barche sono arrivate entro il tempo limite. Domenica classica brezza termica da ovest che ha permesso di arrivare a tutti i partecipanti. La vittoria, dopo il computo delle due tappe, è andata a Toujors (2-1) su Papillon (1-2) e Lucy (dnf-3).

Sabato sera si è svolta una cena con animazione presso il Ristornate Il Velaccio a Marina San Rocco. Numerosi i premi a estrazione, offerti dai negozi di nautica dei due Marina: Shipchandler Il Pennese a Marina di Scarlino. Nautica Boni, Baccetti Rachele, Bardelli Luigi, Internautica, OMC, Nautica Germinario, Nautica La Bussola, Nautica Maremma, Vuoi Fare Vela, Gelateria Zaffonti a Marina San Rocco.
Partner dell’evento Mantellassi.

La prossima veleggiata che vedrà coinvolto il Club Nautico Scarlino è la Salivoli x 2 (18 maggio: partenza da Salivoli e arrivo a Marina di Scarlino), organizzata dallo YC Marina di Salivoli, in collaborazione con il CNS.

www.clubnauticoscarlino.com

www.marinadisanrocco.com

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here