SHARE

Napoli- E’ il botto tra Luna Rossa Swordfish ed Emirates Team New Zealand il protagonista della giornata alle ACWS di Napoli. Accade alla boa di sinistra del cancello alla prima bolina del match race dei quarti di finale tra Swordfish e i kiwi. Luna Rossa arriva da sinistra mure a sinistra, ETNZL da destra mure a dritta. L’incrocio è tiratissimo, come i due precedenti che avevano visto le due barche sfiorarsi nel corso della bolina per due volte, con i kiwi che passano mure a sinistra per un paio di metri… Il regolamento degli AC45 dice che chi entra per primo nel cerchio delle tre lunghezze, anche se mure a sinistra, ha la precedenza in quanto è barca interna per girare la boa.

Il danno alla prua di Luna Rossa Swordfish mentre l'AC45 viene alato per le riparazioni dopo le regate di oggi. Foto Tognozzi
Il danno alla prua di Luna Rossa Swordfish mentre l’AC45 viene alato per le riparazioni dopo le regate di oggi. Foto Tognozzi

Swordfish entra per prima per un secondo e , a quel punto, ha diritto di passo sui kiwi che arrivano mure a dritta a una quindicina di nodi di velocità. La rotta è chiaramente di collisione, ETNZL non può passare e Luna Rossa non devia dalla sua rotta visto che deve arrivare in layline per poter virare a girare la boa. Francesco Bruni, il timoniere di Swordfish, urla acqua ma Dean Barker non lascia spazio. La collisione è inevitabile con Bruni che non ha più spazio per evitare il botto. “Se avessi puggiato a quel punto lo avrei preso con lo scafo di sinistra, orzando all’ultimo istante l’ho preso con lo scafo di destra”, spiega il timoniere palermitano.

Il video con i dettagli della prua danneggiata:

Gli umpire infliggono la penalità ai kiwi rallentandoli due volte per fargli perdere il vantaggio acquisito con la manovra (nel vecchio match race tra monoscafi sarebbe stata una rossa, penalità immediata da eseguire subito, con probabile protesta a terra vista la collisione e il danno). Qui, nella nuova AC, la protesta per riparazione non è ammessa e a Swordfish non resta che riparare la prua danneggiata per le regate di domani. “Nella collisione si è danneggiata anche una parte del bompresso, che dovrebbe essere sostituito con un pezzo spare”, ha detto Bruni, “la riparazione alla prua non presenta problemi. Ci siamo dovuti ritirare in regata 4 anche perché la barca andava diversamente sulle due mure e non so quanta acqua abbiamo imbarcato nello scafo di destra ma senz’altro ce n’era molta”.

L'AC45 a terra, con l'acqua che continua a uscire dalla prua. Foto Tognozzi
L’AC45 a terra, con l’acqua che continua a uscire dalla prua. Foto Tognozzi

Dean Barker, lo skipper kiwi, era affranto in mixed zone e si è scusato con lo skipper di Luna Rossa Max Sirena per la collisione. A quelle velocità, d’altra parte, giudicare la zona delle tre lunghezze è estremamente difficile. Anche la barca kiwi ha avuto dei danni nella collisione che saranno riparati in nottata.

Tom Slingsby oggi in regata su Oracle Team USA. Foto Martin Raget
Tom Slingsby oggi in regata su Oracle Team USA. Foto Martin Raget

La giornata ha visto per protagonista Tom Slingsby e Oracle Team USA che, dopo aver vinto il match dei quarti contro HS Red Bull, ha vinto race 3 recuperando su Swordfish, che aveva girato in testa la prima bolina e poppa, e ha concluso secondo race 4 dietro ai francesi di Energy Team. Luna Rossa Piranha ha chiuso con un 4-5. Swordfish con un terzo e un ritirato. Energy ha concluso con un 2-1 che lo porta al secondo posto nella generale dietro Oracle. Ben Ainslie Racing fa 6-4 e ora è quarto. ETNZL fa 5-3 ed è terzo nella classifica dopo 4 prove.

Overall
Stdg
TeamRace
2013-04-18
Race
2013-04-18
Race
2013-04-19
Race
2013-04-19
Race
2013-04-20
Race
2013-04-20
Race
2013-04-21
Total
Pts
StdgPtsStdgPtsStdgPtsStdgPtsStdgPtsStdgPtsStdgPts
1ORACLE TEAM USA SLINGSBY2106611221038
2ENERGY TEAM753921011236
3EMIRATES TEAM NZ11248573936
4J.P. MORGAN BAR39112664835
5LUNA ROSSA PIRANHA48210485733
6LUNA ROSSA SWORDFISH575739DNF1023
7ARTEMIS WHITE6675757521
8HS RACING8493846617
9CHINA TEAM9384938414

Da segnalare che nelle semifinali del match race domani si assisterà al derby delle due Luna Rossa con la sfida Piranha vs Swordfish.

Sono in corso i lavori a Luna Rossa Swordfish. Ecco le nostre foto:

Esce ancora acqua dalla prua di Swordfish un'ora dopo l'alaggio. Foto Tognozzi
Esce ancora acqua dalla prua di Swordfish un’ora dopo l’alaggio. Foto Tognozzi
Si taglia la parte danneggiata
Si taglia la parte danneggiata
La parte in carbonio sarà ricostruita in nottata
La parte in carbonio sarà ricostruita in nottata

Molto affollata anche oggi Via Caracciolo, con i napoletani, ma anche molti turisti, che hannos eguito le regate dal lungomare o dallo schermo gigante dal palco centrale, con il campo di regata fisicamente a pochi metri dalle scogliere.

La folla sul lungomare durante race 3. Foto Tognozzi
La folla sul lungomare durante race 3. Foto Tognozzi

FareVela Contest

Oggi in regata sull’AC45 di HS Red Bull Gianni Catalogna, il secondo vincitore del FareVela Contest. Ecco la sua foto insieme a Roman Hagara a bordo dell’AC45:

Gianni Catalogna sull'AC45 HS. Foto Olaf Pignataro
Gianni Catalogna sull’AC45 HS. Foto Olaf Pignataro

www.americascup.com

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here