SHARE

Hyeres, Francia- Dopo due giornate con vento leggero, oggi l’ampia Baia di Hyeres assume il suo aspetto più classico, imbiancata dalle creste bianche del vento da Est sui 20 nodi che impegna gli 800 velisti in acqua tra Porquerolles, la Penisola di Giens e Port Cros. Il programma è puntuale e, per una volta, a metà pomeriggio si è già tutti a terra con le regate disputate da tutte le classi.

Tra i migliori della giornata, la prima delle tre giornate di finali dopo le prove di qualifazione disputate nei primi due gioni, c’è anche Flavia Tartaglini negli RS:X donne, che coglie una bella vittoria nella seconda regata del giorno collocandosi al terzo posto della classifica generale (5-10-1). Ricordiamo che il primo risultato in tutte le classi è dato dal piazzamento dopo le prove di qualificazione.

Una partenza dei Finn. A centro linea con il 117 Giorgio Poggi. Foto Liot
Una partenza dei Finn. A centro linea con il 117 Giorgio Poggi. Foto Liot

Nei Laser due regate di finale, con Giovanni Coccoluto che paga un po’ il vento forte con 27-34 che, con l’11 dopo le qualificazioni, lo colloca comunque migliore degli italiani in 17esima posizione. Così gli altri italiani nella flotta Gold: 32.Strazzera (39-39-9); 39.Marrai (42-25-39); 45.Spadoni; 53.Meloni

In testa c’è il croato Tonci Stipanovic (1-1-bfd), davanti al brasiliano Fontes che precede sua maestà Robert Scheidt. Pavlos Kontides, il cipriota argento a Weymouth è sesto.

Nei Finn due prove disputate, con le due Fiamme Gialle Filippo Baldassari (17-17-11) e Giorgio Poggi (23-5-17) che hanno regatato bene e che sono ora rispettivamente 14esimo e 15esimo a pari punti. In testa c’è oggi l’olandese Potsma (3-2-7), che precede Giles Scott (2-9-4) e lo sloveno Zbogar (1-12-6). Gli altri italiani nella silver: 45.Voltolini: 57.Vongher

Cammas-De Turkheim sul Nacta 17 oggi a Hyeres. Foto Liot
Cammas-De Turkheim sul Nacra 17 oggi a Hyeres. Foto Liot

Nei Nacra 17 disputate tre prove di finale. In testa gli svedesi Shuwalow-Klinga (5-3-2-8) davanti agli svizzeri Buhler-Brugger e ai francesi Besson Riou. Giornata no per Franck Cammas, che scende al 16esimo posto (2-17-20-25). Bene Vittorio Bissaro e Silvia Sicouri (11-7-11-13), all’undicesimo posto. Vincenzo Sorrentino e Laura Pennati sono 14esimi (13-13-16-12). 23.Salvà-Bianchi

Nei 49er FX Giulia Conti (Aniene) e Francesca Clapcich (Aeronautica Militare) sono ora buone quarte (5-4-6-11). 14.Tezza-Bergamaschi. In testa le inglesi Doobson-Rook.

Nei 49er tre prove disputate con Luca e Roberto Dubbini migliore italiani al 16esimo posto (18-16-6-22). In testa gli inglesi Fletcher-Sign. Così gli altri italiani nella Gold: 20.Angilella-Zucchetti (21-3-21-19), 24.Cherin-Tesei

Nei Laser Radial sono state disputate due prove. In testa la finlandese Tuula Tenkanen (1-3-6). Silvia Zennaro, 22esima, è la migliore delle italiane (26-13-16). Seguono: 24.Cosentino; 25.Faraguna; 36.Floridia

Negli RS:X uomini in testa è ancora lo spagnolo Ivan Pastor (1-3-5) sui francesi Giard e Bontemps. Il miglior italiano è Federico Esposito, (23-15-22) 23esimo. Segue 25.Mattia Camboni (21-ocs-20). Nella Silver regatano Marcantonio Baglione, 27esimo, Benedetti, 33esimo, e Pocherio, 47esimo.

Nei 470 uomini due prove, con gli inglesi Patience-Glanfield, argento a Weymouth, al comando (1-24-2) davanti all’oro aussie Matthew Belcher, che però oggi fa doppietta (4-1-1). Terzi i francesi Leboucher-Le Berre. Migliori italiani sono al 27esimo Falcetelli-Clementi (31-14-22). Seguono nella Gold: 30.Capurro-Ramian.

Nel 470 donne in testa ancora le brasiliane Oliveira-Barbachan (1-1-6) davanti alle americvane Haeger-Provancha e alle inglesi Weguelin-McIntyre. Francesca Komatar e Sveva Carraro sono 17esime (15-dnf-15) mentre Roberta Caputo e Giulia Paolillo sono 20esime (16-25-23), 24.Berta-Sinno.

Domani quarta giornata, seconda delle finali. Venerdì ancora prove di finale e sabato in programma le due medal race non scartabili e a punteggio doppio per i migliori dieci delle classifiche.

http://sof.ffvoile.net

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here