SHARE

Roma- Supportare la cultura del Made in Italy e premiare la creatività dei giovani laureati che abbiano sviluppato tesi rilevanti nel settore della nautica (e in particolare dei superyacht, uno dei punti di forza dell’export italiano). Questi i motivi che hanno spinto il Gruppo Perini Navi a finanziare due borse di studio nell’ambito dei premi di laurea promossi dal Comitato Leonardo.

Ogni borsa di studio messa a disposizione dal “Premio Perini Navi Group” avrà un valore di 3.000 euro.

Giorgio Napolitano durante la premiazione della V edizione del Premio Perini Navi Group, sviluppato in collaborazione con il Comitato Leonardo per premiare la creatività e il Made in Italy dei giovani laureati
Giorgio Napolitano durante la premiazione della V edizione del Premio Perini Navi Group, sviluppato in collaborazione con il Comitato Leonardo per premiare la creatività e il Made in Italy dei giovani laureati

Per partecipare ai bandi sarà necessario inviare la modulistica, scaricabile dal sito dedicato, insieme alla ricerca in formato elettronico e a una breve sintesi della stessa  alla Segreteria Generale del Comitato Leonardo, via Liszt 21 – 00144 Roma ( tel. 0659927990 – segreteria@comitatoleoanrdo.it) entro e non oltre il 31 Ottobre 2013.

Il Comitato Leonardo, presieduto attualmente dall’imprenditrice Luisa Todini, è nato nel 1993 su iniziativa dei senatori Sergio Pininfarina e Gianni Agnelli, di Confindustria, dell’ICE e di un gruppo d’imprenditori. Obiettivo dichiarato: promuovere l’Italia come sistema Paese attraverso varie iniziative, volte a metterne in rilievo le doti di imprenditorialità, creatività artistica, raffinatezza e cultura che si riflettono nei suoi prodotti e nel suo stile di vita.

www.comitatoleonardo.it

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here