SHARE

Salvirola- Le ultime settimane sono state molto intense per Ice Yachts. Infatti, mentre il 62 è in fase di ultimazione e sono già pronti gli stampi per l’80 piedi, il giovane cantiere italiano ha presentato il progetto di un Maxi da 100 piedi e ha varato il 44 a Porto Lotti, in provincia di La Spezia.

Nel 100 a risaltare è il disegno della tuga ceh ricalca le ultime tendenze stilistiche dello studio Felci, nascondendo con sapienza i volumi di un Raised Saloon che, oltre a fornire vetrature dall’effetto panoramico, permettono di alloggiare la sala macchine sotto il pavimento del quadrato. Inoltre la suddivisione del pozzetto in due aree ben distinti offre il vantaggio da una parte agli ospiti di godere il piacere della crociera indisturbati e protetti a centrobarca, dall’altra allo skipper e all’equipaggio di manovrare in piena libertà.

Il nuovo ICE 100
Il nuovo Ice 100

Si chiama Falcor il primo esemplare di ICE 44 varato a Porto Lotti. L’imbarcazione, progetto dello Studio Felci Yacht Design, è stata costruita in infusione con resine epossidiche utilizzando per lo scafo tessuti ibridi vetro/kevlar e rinforzi di carbonio mentre per la coperta e le strutture solo fibre di carbonio. L’albero in carbonio presenta un piano velico leggermente maggiorato per un uso crociera veloce ma sempre associato ad una navigazione sicura e di facile gestione.

Gli interni alleggeriti in teak uniscono eleganza, modernità e funzionalità per una vita a bordo di grande comfort.

www.iceyachts.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here