SHARE

Marsala- Prosegue il dominio di Sandro Montefusco nella classe Platu 25. Al timone di Euz II Monella Vagabonda di Francesco Lanera, il velista-velaio pugliese fa sua la prima tappa di Coppa Italia Platu 25 che si è disputata dal 10 al 12 maggio nelle acque antistanti Marsala. Organizzata dal CUS di Palermo, la prima Tappa di Coppa Italia Platu 25 ha visto la partecipazione di 20 equipaggi provenienti da ogni parte d’Italia, con due imbarcazioni provenienti dalla Russia.

Euz 2 Monella Vagabonda. Foto Nuccio
Euz 2 Monella Vagabonda. Foto Nuccio

 

Così, “Euz II” già Campione del Mondo  e Campione d’Italia, si conferma barca leader, preparandosi a primeggiare anche nella prossima tappa a Favignana  dal 7 al 9 giugno e a San Vito Lo Capo dal 2 al 7 luglio, terza tappa di Coppa Italia valida anche per l’assegnazione del titolo di Campione d’Italia.

“Sono stati tre giorni fantastici, con vento, sole e ottimo cibo” ha commentato Sandro Montefusco. “Abbiamo regatato con tutte le condizioni di vento. Oggi c’erano 20 nodi e onda. Nella prima prova abbiamo girato per primi la boa e abbiamo mantenuto la prima posizione  fino al traguardo. Nella seconda prova, invece,  solo alla fine della seconda bolina abbiamo avuto la meglio su “Five for Fighting 3”. E’ stato un ottimo allenamento in vista delle prossime tappe siciliane e  nella prospettiva del Mondiale a Portosin, in Spagna, dal 22 al 28 settembre”.

Al secondo posto Five for Fighting 3 di Tommaso De Bellis. Terzo posto per Poquito di Giuseppe Alagna. Si conclude così la prima Tappa di Coppa Italia Platu 25 che si è disputata grazie all’organizzazione  del CUS di Palermo e con la regia di Francesco Macaluso e di Daniele Bertorotta. Come sottolineato da Daniele Bertorotta: “Questa tappa marsalese è stata un successo, sia per numero di partecipanti, sia per l’entusiasmo che ha caratterizzato queste giornate. I regatanti sono rimasti soddisfatti per la perfetta organizzazione in mare, diretta dal Presidente Mario De Grenet così come  per l’organizzazione a terra”. Il clima di festa delle celebrazioni legate allo sbarco dei Mille a Marsala e alle iniziative legate al “Marsala Sailing Week” e “Meta Energia Wine Cup” hanno fatto il resto. Il prossimo appuntamento per i Platu 25 è a Favignana, dal 7 al 9 giugno per la seconda tappa di Coppa Italia.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here