SHARE

Capri- Venti forti sui 30-35 nodi hanno reso molto difficile la navigazione dei maxi yacht impegnati nella “regata lunga”, la Race 4, della Rolex Capri Sailing Week/Volcano Race 2013. Dopo 18 ore di navigazione, primo a tagliare la linea d’arrivo a Capri, questa mattina alle 5:07, è stato Caol Ila R (USA), seguito da Jethou alle 7.00, da Wild Joe (HUN) alle 7.13. Seguono, nell’ordine,  Plis Play (SPA) alle 9.53, e l’italiana Good Job Guys alle 10.14. Gli ultimi arrivi sono previsti per la tarda serata di oggi.  La premiazione, domani venerdì 24 maggio alle 12 a Capri.

Maxi in regata alla Rolex Volcano Race. Foto Rolex
Maxi in regata alla Rolex Volcano Race. Foto Rolex

La regata era cominciata ieri alle 11 da Capri, con il percorso rivoluzionato rispetto a quanto originariamente programmato (la Capri-Eolie-Capri), Capri-Castellabate-Capri-Ponza-Capri: questa la decisione del Comitato di Regata, presa proprio per limitare al massimo i disagi previsti dalla forte ondata di maltempo che avrebbe investito l’area siciliana tra ieri pomeriggio e oggi. Mare formato con onde di 4-6 metri hanno messo a dura prova barche ed equipaggi, che comunque in queste ore stanno raggiungendo Capri e gli ormeggi di Marina Grande.

Ha impiegato poco più di 18 ore Caol Ila R, USA, di Alexander Schaerer, che alle prime luci dell’alba è stato festeggiato in banchina, avendo tagliato l’arrivo al largo dell’Isola Azzurra alle 5.07. Circa 20 ore ci hanno messo  Jethou, sull’arrivo alle 7 esatte, e l’ungherese Wild Joe, pochi minuti più tardi. Alle 9.53 è stata la volta di Plis Play (SPA) e alle 10.14 della prima barca italiana in gara, Good Job Guys di Massimiliano Gorziglia. Al momento in cui scriviamo (le 12.30) rimaniamo in attesa di Grande Orazio e Shirlaf: quest’ultima  ha appena girato Ponza. Si sono invece ritirate Y3K, Hagar II e Stella Polare.

Ancora non definitivi i risultati, ma Caol Ila R (USA) è attualmente al comando della classifica provvisoria della Race 4, seguito da Jethou (GBR) e Wild Joe (HUN).
www.internationalmaxiassociation.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here