SHARE

Anzio- Il Campionato Half Ton Classic Italia di Anzio, evento di chiusura di Anzio Mare&Vela 2013, ha visto due giorni di regate a bastone (30 e 31 maggio) in condizioni impegnative con mare molto mosso e vento fino a 25 nodi, seguite poi dalla prova lunga, la Coppa Asteria. 11 gli equipaggi iscritti. Al termine dei primi due giorni, erano due le barche a pari punti, Elena Celeste di Massimo Morasca e Loucura di Fabrizio Gagliardi. E’ stata quindi la Coppa Asteria, regata d’altura di 115 miglia, a decidere il Campionato.

Half Ton in regata ad Anzio
Half Ton in regata ad Anzio

Alla fine è stata Loucura di Fabrizio Gagliardi a conquistare il titolo di Campione Nazionale Half Ton Classic 2013. Dopo Loucura ed Elena Celeste, al terzo posto Pipito di Marco Figliolia, mentre Prydwen di Davide Castiglia si è aggiudicato il trofeo Half Ton Spirit.

Partita sotto la pioggia, la mitica Coppa Asteria ha visto il proseguimento del duello tra Loucura ed Elena Celeste, ma anche Eulimene di Pietro Fois si è messo in evidenza arrivando primo al cancello di Ventotene. Nella seconda parte della regata, ottima la conduzione dell’equipaggio di Gagliardi che ha saputo sfruttare la velocità in bolina del suo Farr 31 per superare i diretti avversari, piazzandosi primo in reale tra gli Half Tonner, vincendo l’ambita coppa challenge Peppino Morasca e chiudendo al secondo posto overall l’Asteria Cup davanti a barche blasonate. Da segnalare anche l’ottima prestazione della classe HT nella classifica overall con cinque barche nei primi sei posti.

www.asteriacup.com

www.halftonclassitalia.org

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here