SHARE

Grado- Netta vittoria di Michele Paoletti del Fantastica Sailing Team alla quarta tappa della Coppa Italia Finn 2013, che si è svolta nei giorni 8 e 9 giugno a Grado in occasione dell’HiTechSailing Trophy. Si sono disputate tutte le 5 prove previste in condizioni di vento medio leggero, con la partecipazione di 33 timonieri, di cui ben 9 provenienti dall’Austria.

Michele Paoletti ha dominato la flotta con quattro primi e un secondo posto. Tranne che nella seconda  prova, in cui il vento è salito fino a 12 nodi e nella poppa il pompaggio era libero, ha dovuto lottare contro  Enrico Passoni e gli altri specialisti del vento leggero. Nella terza prova ha dovuto cedere il passo al veterano Enrico Passoni, come al solito veloce e tatticamente ineccepibile.

Michele Paoletti in azione a Grado. Foto Sale
Michele Paoletti in azione a Grado. Foto Sale

Nella classifica finale dietro a Michele Paoletti (YC Torri, 1-2-1-1-1) si è piazzato Enrico Passoni (LNI Anzio, ocs-3-1-6-2), e al terzo posto il fanese Giacomo Giovanelli (CV Sassonia, 4-2-3-3-4) che al suo primo anno in Finn conferma le ottime prestazioni già viste a Marina di Scarlino e Anzio. Al quarto posto troviamo Marco Buglielli (CV Roma, 2-4-10-2-ocs) ed al quinto Daniel Piculin, 28enne triestino esordiente sul Finn dopo ottimi risultati giovanili in Optimist e 420 (YC Cupa, 3-7-4-5-18). Primo degli Juniores il 17enne friulano Riccardo Bevilacqua, anche lui membro del Fantastica Sailing Team di Lanfranco Cirillo.

I vincitori sono stati premiati da Bruno Trani, olimpionico nel Finn nel 1960 e per molti anni allenatore della Squadra Nazionale Finn. Ottima l’ospitalità della Società Canottieri Ausonia, che ha organizzato l’evento con il supporto della Hitechsailing di Walter Riosa, Vini Valpanera, Assicurazioni Generali, Sci Club Grado, Camping Al Bosco, Hotel Ville Bianchi e sotto i patrocinio del Comune di Grado. Molto soddisfatto Walter Riosa, main sponsor dell’evento e patron del cantiere HiTechSailing che costruisce Finn: “E’ stato un bel fine settimana di regate, ho visto alla premiazione tutti i partecipanti soddisfatti e sorridenti e ne sono contento”.

Nella classifica di Coppa Italia dopo le 17 prove disputate nelle quattro tappe (Marina di Scarlino, Anzio, Caldaro e Grado) è passato al comando Enrico Passoni, davanti a Giacomo Giovanelli e Marco Buglielli. Ma i distacchi tra i primi dieci posti delle classifica sono minimi e si prospetta una accesa lotta per la conquista del Trofeo di quest’anno.
La prossima prova della Coppa Italia Finn è in programma a Forte dei Marmi nei giorni 22 e 23 giugno per il Trofeo Aldo Ferrari.

La Coppa Italia Finn è supportata da un pool di sponsor che offrono i premi per la ricca premiazione finale: Grappa Bertagnolli, HitechSailing.com, 3FL Saildesign, Quantum Sail Design, Gill-Tomasoni Fittings, Bertacca Sail Equipment, Essemarine, Residence Ca’ del Lago, Azienda agricola Valpanera, Piccolo Hotel Malcesine.

www.classefinn.it

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here