SHARE

Campione sul Garda- Mentre a Formia è in atto l’Europeo 470, al Centro di Preparazione Olimpica FIV di Campione del Garda proseguono i raduni. Il Direttore Tecnico Michele Marchesini ci informa che sono presenti otto classi su dieci (i 470 sono appunto a Formia, a parte Gabrio Zandonà che si sta allenando con determinazione a Campione in questi giorni con il nuovo prodiere De Felice).

Il seminario di meteorologia curato da Stefano Gallino
Il seminario di meteorologia curato da Stefano Gallino

“Il Garda sta dando il meglio di sé e ci sta consentendo un volume di lavoro in acqua veramente importante”, ci ha detto Marchesini, “ed è costante anche la presenza del preparatore atletico Parisi. Nei giorni dal 3 al 7 giugno, inoltre, abbiamo avuto la presenza contemporanea al CPO dei giovani U19 delle classi Laser Radial M e F (seguiti dal tecnico federale dell’area giovanile singoli Caricato). Diamo forte importanza al fatto di affiancare a tratti gli allenamenti delle giovanili con le attività della Squadra Olimpica, in modo che i più giovani possano vedere da vicino gli atleti di punta e confrontarsi con il loro lavoro”.

Nel corso del Raduno sono stati organizzati anche diversi seminari su vari argomenti:

Tessuti e materiali per le vele (Silvio Santoni)

Meteorologia e fisica dell’atmosfera, campi barici, fronti e carte sinottiche (Stefano Gallino)

49er Analisi del lavoro (Valentin Mankin)

Conduzione con vento leggero (Valentin Mankin)

Nutrizione e integrazione sportiva (Dott.essa Riva-Enervit)

Strategia conservativa/aggressiva (Valentin Mankin)

Tattica e strategia in condizioni di brezza (Valentin Mankin)

Tattica e strategia con corrente (Valentin Mankin)

Antidoping (Dott. Favro – Dott. Ferraris)

I raduni proseguono per le classi 49er, Finn e RS:X anche questa settimana. I 470 convocati dopo Formia andranno ai Giochi del Mediterraneo (fine giugno) insieme ai Laser e Laser Radial.

Per i più curiosi, ecco la giornata tipo dei probabili olimpici italiani, che saranno chiamati questa estate alle prime importanti verifiche internazionali:

giornata tipo

La Squadra Nazionale che parteciperà ai Giochi del Mediterraneo, in programma a Mersin, in Turchia, dal 23 al 30 giugno: Matteo Capurro/Matteo Ramian (YC Italiano) e Francesco Falcetelli/Enrico Clementi (CC Aniene) nel 470 maschile, Francesca Komatar/Sveva Carraro (SV Aeronautica Militare) e Roberta Caputo/Giulia Paolillo (CC Aniene) nel 470 femminile, Alessio Spadoni (CC Aniene) e Giovanni Coccoluto (Fiamme Gialle) nel Laser Standard, Martha Faraguna (YC Adriaco) e Laura Cosentino (CV Venezia) nel Laser Radial.
I tecnici presenti ai Giochi del Mediterraneo saranno: Guglielmo Vatteroni (Team Manager), Michele Marchesini (Direttore Tecnico), Gigi Picciau (Tecnico 470 M), Egon Vigna (Tecnico Laser Radial), Alp Alpagut (Tecnico Laser Standard) e Andrea Trani (Tecnico 470 F).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here