SHARE

Marina di Scarlino- Il Campionato Nazionale Open Melges 24 è iniziato oggi con tre combattute prove con trenta barche in acqua in rappresentanza di undici nazioni. Si è regatato con vento termico da ovest tra i 10 e i 12 nodi, poi girato a 290° per la terza prova disputata nel tardo pomeriggio.

Lo svizzero Rast al timone di EFG Bank. Foto Martina Orsini
Lo svizzero Rast al timone di EFG Bank. Foto Martina Orsini

La prima prova è stata vinta dallo svizzero EFG Bank di Chris Rast davanti allo spezzino Matteo Balestrero su Giogi (tattico Nicola Celon), che aveva girato in testa la prima bolina dopo un’ottima partenza in controstarter. Rast è passato nella prima poppa, controllando poi la regata fino a vincere con largo margine. Terzo posto per Maidollis di Gianluca Perego, con Giovanni Pizzatti al timone e Niccolò Bianchi alla tattica. Blu Moon dello svizzero Rossini, con Flavio Favini al timone e Gabriele Benussi alla tattica, ha concluso solo tredicesimo dopo aver commesso un errore alla prima boa di bolina.

Il video della prima prova, con nostro commento live:

La seconda prova è stata vinta da Maidollis di Pizzatti davanti a EFG Bank di Rast, capace di un ottimo recupero nell’ultima poppa condotta al centro del campo di regata. Terzo posto per Altea di Andrea Racchelli e quarto per Giogi di Balestrero. Per il titolo nazionale al momento sembra iniziare una lotta tra Giogi e Maidollis.

La terza prova, disputata dopo un richiamo generale con vento ruotato a destra fino a 290°, è stata vinta da Strambapapà di Ruggero Conte con Enrico Fonda al timone con davanti ancora a Chris Rast e ai cechi di Marduk (Peter Hrdlicka).

In poppa verso i boschi della Maremma. Foto Tognozzi
In poppa verso i boschi della Maremma. Foto Tognozzi

La classifica generale dopo tre prove è guidata da EFG Bank (1-2-2) davanti a Maidollis (3-1-6) e Giogi (2-4-9. Bene tra gli italiani anche Strambapapà (6-10-1).

L’evento è organizzato dal Club Nautico Scarlino presieduto da Guido Spadolini e diretto da Claudia Tosi e dalla classe Italiana Melges 24, col il supporto di Nikon e Soyjoy. Il Club Nautico si avvale della collaborazione della Marina di Scarlino e Scarlino Yacht Service, e per la prima volta di Puro Beach Oasis del Mar, la nuova struttura ospitality inaugurata l’8 giugno scorso a Marina di Scarlino e in cui è stato effettuato l’opening dell’evento nella serata di giovedì. Le Mortelle è il partner per i vini.

www.clubnauticoscarlino.com

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here