SHARE

Roscoff, Francia- (Mauro Giuffrè) Morgan Lagravière su Vendee è il vincitore della terza tappa della Solitaire du Figaro, 436 miglia da Gijòn a Roscoff, che lo skipper ha coperto in 2 giorni 12 ore e 3 minuti. Chiude al secondo posto Nicolas Lunven su Generali, terzo Xavier Macaire su Skipper Herault. Buona prova anche per Michel Desjoyeaux che, dopo i risultati opachi delle prime due tappe, ha chiuso in quinta posizione a 21 minuti dal vincitore. Ancora battaglia epica per il podio di tappa: tra il secondo e il quinto ci sono appena 2 minuti e 20 secondi di differenza.

Lagravière all'arrivo
Lagravière all’arrivo

Prova d’autorità per Morgan Lagravière, che ha condotto la regata per lunghi tratti, perdendo la leadership per poche miglia dopo l’Ile d’Yeu, ripresa quando a Roscoff mancavano più di 150 miglia. Sotto tono Armel Le Cleac’h che ha chiuso diciassettesimo, mentre Yann Elies, ventunesimo con oltre 2 ore di ritardo, perde la leadership in classifica generale. Classifica che adesso vede in testa Frédéric Duthil, ottavo in questa terza tappa, skipper che pur non avendo vinto nessuna tappa, secondo in quella d’esordio, ha avuto grande regolarità nei piazzamenti.  Al secondo posto in generale c’è Morgan Lagravière, mentre Yann Elies scivola al terzo. Si deciderà tutto all’ultima tappa: partenza il 20 giugno, destinazione Dieppe, 514 miglia tutte da correre nella Manica, con il passaggio della Wolf Rock, inquietante faro a sud della Cornovaglia.
www.lasolitaire.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here